Registrare una telefonata di nascosto è lecito: l'esperto spiega quando e con quali limiti

Sì, potete registrare la vostra telefonata con un'altra persona, senza per forza informare quest'ultima: è lecito, ma con determinati limiti, dai quali non si può prescindere. Ecco la spiegazione dell'esperto.

Uno degli strumenti più importanti della nostra vita quotidiana è il cellulare. Lo smartphone, per essere precisi, dato che non lo utilizziamo solo per telefonare. Questo accessorio è centrale nella vita, perché con questo ci mettiamo in contatto con altre persone, navighiamo su internet, possiamo giocare ai videogiochi online e non, ascoltare la musica, vedere i film e tanto altro. Con 'tanto altro' si intende davvero una moltitudine di cose, che lo smartphone ci permette di fare grazie all'utilizzo delle app più disparate, scaricabili sulla piattaforma di download di app.

Una di queste è la registrazione delle telefonate. Esistono, in effetti, alcune app che ci permettono di registrare le telefonate o anche le videochiamate, con un solo 'tap'. L'argomento della registrazione delle telefonate, però, è complesso, in quanto si potrebbe violare la privacy della persona con cui parliamo. Per questo motivo, c'è bisogno, di base, dell'autorizzazione del nostro interlocutore per registrare le telefonate. Eccetto, però, che in alcuni, specifici casi. Vediamo quali sono i casi e quali sono i limiti.

È lecito registrare una telefonata di nascosto: ecco in quali casi e con quali limiti

Giuseppe Di Palo, noto avvocato campano, molto seguito sui social come TikTok e Instagram, ha rivelato che negli anni sono stati posti numerosi dubbi rispetto a questa possibilità. Alcuni, in effetti, hanno sostenuto che fosse lecito soltanto nel caso in cui venisse avvisato l'interlocutore. Eppure, almeno per ora, secondo le attuali norme in tema della privacy e dei dati sensibili, è considerato lecito registrare una conversazione con un'altra persona anche nel caso in cui quest'ultima non lo sapesse. Uno dei limiti, però, è che la persona che registra la chiamata sia uno dei partecipanti a quest'ultima. Ci sono, poi, altre cose da considerare.

@avv_giuseppe_di_palo

Registrare una telefonata DI NASCOSTO! #Registrazione #telefonata #privacy #nonlosapevo

♬ suono originale - Avv. Giuseppe Di Palo

Per quanto la telefonata possa essere registrata, infatti, è assolutamente vietata la diffusione di quest'ultima. Possiamo ascoltarla e tenerla, dunque, per noi, ma non diffonderla e farla ascoltare ad altre persone, oltre a noi e all'interlocutore. C'è, allo stesso modo, un'eccezione a questa regola: l'eccezione si ha quando c'è la necessità di tutelare i propri diritti, quando si intende farli valere in sede di Tribunale. Come ha spiegato la Corte di Cassazione, infatti, la registrazione su supporto digitale di una conversazione telefonica realmente accaduta, è assimilabile alla registrazione effettuata nella propria testa, ma, come prova, ha il vantaggio di essere riprodotta in maniera fedele, al fine di tutelare i nostri diritti.

telefonata-registrare-lecito-nascosto-legale-no
Una donna al telefono. (Immagine realizzata mediante l'Intelligenza Artificiale).

LEGGI ANCHE>>>Tradimento, denunciare l'amante del vostro coniuge è possibile in tre casi: ecco quali

Lascia un commento