"Sono sposata ma non ho mai visto mio marito fuori dal carcere", 31enne racconta la sua stranissima relazione

Una 31enne sposata ha dichiarato di "non aver mai visto" suo marito al di fuori del carcere. Avete capito bene: sta con un uomo che vede solo durante gli incontri vigilati e con cui parla solo via messaggi o telefonate. I dettagli della loro stranissima storia d'amore.

In amore non esistono regole. Alcune relazioni romantiche possono essere davvero poco convenzionali. A questa categoria appartiene il matrimonio (sì, è un matrimonio) tra Jade e Chris. Quest'ultimo è in carcere dal 2014 per violazione di domicilio e furto di identità. Lei è un'ex assistente di volo, mentre oggi guadagna attraverso i social, sebbene non sia chiaro se abbia o meno un altro lavoro. Quel che è certo è che la donna si è innamorata di una persona in carcere.

Per sua stessa ammissione: "Ho letto su Internet di una donna che si era innamorata di un uomo in prigione. Mi sono informata e ho scoperto che esiste un sito che può metterti in contatto con persone detenute. Ho dato uno sguardo alle foto e ho notato Chris. Mi sono innamorata subito. L'ho contattato, abbiamo parlato a lungo via e-mail. Ci abbiamo messo un po' prima di vederci di persona. Volevo essere sicura di potermi fidare di lui". Il primo incontro, vigilato dalle guardie carcerarie, è avvenuto nel 2018.

La donna sposata con un uomo attualmente in carcere

"Dopo il primo incontro, ci siamo innamorati per davvero - spiega la 31enne - e poche settimane dopo abbiamo deciso di sposarci con rito civile in carcere". Curiosamente, la sua famiglia non è d'accordo: "I miei genitori erano orgogliosi di me", ha detto in tono ovviamente ironica. Cosa l'ha fatta innamorare di Chris? "È gentile. Mi tratta bene. So che è stato condannato a dieci anni in carcere, ma voglio vedere il buono in lui, che indubbiamente c'è". L'uomo verrà rilasciato nel 2024: l'attesa di sei anni è quasi finita e i due, ovviamente, da marito e moglie, andranno a convivere immediatamente.

Dal momento che il marito è in carcere, non le rimane che guardare le sue foto e baciare il suo cartonato.
Dal momento che il marito è in carcere, non le rimane che guardare le sue foto e baciare il suo cartonato.

Come tengono in vita la passione? "Diciamo che, oltre a lettere e lunghe telefonate, ci scambiamo messaggi e foto piccanti", ha scherzato la 31enne. Qualche anno fa, l'ex assistente di volo ha fatto realizzare un cartonato di suo marito usando una foto da lei scattata durante una visita in carcere: "A volte quando sono a letto lo abbraccio, mi fa sentire più vicino a lui", ha ammesso. Dal 2018 a oggi - con l'eccezione dei mesi di lockdown totale - la 31enne ha visitato una volta al mese suo marito in carcere. L'attesa è quasi finita: nel giro di qualche mese, l'uomo verrà rilasciato e potrà finalmente riunirsi a sua moglie. Di questa (oggettivamente) stranissima storia d'amore ha parlato il seguitissimo show "Love don't judge" ("Ama non giudicare").

LEGGI ANCHE: Uomo innocente rimane in carcere per 48 anni: le prime dichiarazioni dopo il rilascio

Lascia un commento