Cucciolo di Shiba Inu accoglie così la padrona che torna dal lavoro: la sua gioia è incontenibile

Un video virale ritrae un cucciolo di Shiba Inu che accoglie la padrona al rientro dal lavoro. Le immagini mostrano tutto l'affetto che un un cane di pochi mesi di vita dimostra al suo essere umano preferito.

Alcune razze di cani sono presenti in grosso numero in Italia da svariati decenni, altre si sono diffuse da meno tempo. Un esempio di cani diventati di 'moda' da poco tempo è quello degli Shiba Inu. Razza giapponese dall'aspetto molto singolare (in particolare per quanto riguarda l'espressione facciale), ha conquistato davvero gli italiani solo negli ultimi venti anni. Il suo mantello, quasi sempre, è color paglia, sebbene molti esemplari ne vantino uno di colore rosso o perfino nero. I suoi occhi scintillanti e piccoli gli conferiscono un'espressione intelligente, che affascina molte persone.

Per quanto quelli beige siano più comuni, esistono anche Shiba Inu dal mantello nero.
Per quanto quelli beige siano più comuni, esistono anche Shiba Inu dal mantello nero.

Una curiosità molto interessante sul loro conto riguarda il modo in cui abbaiano. Gli Shiba Inu, di fatto, abbaiano molto raramente. Essendo geneticamente molto simili ai lupi, al contrario, sono in grado di ululare in maniera molto rumorosa e acuta. In inglese, quest'abitudine si chiama "shiba scream". Non è questa l'unica stranezza che li riguarda: gli Shiba Inu sono tra le poche razze di cane che hanno l'abitudine di leccarsi per mantenere pulito il loro mantello. Sì, esatto, proprio come i gatti. Una cosa che non cambia rispetto ad altri cani è l'affetto smisurato che sanno regalare ai propri padroni.

La padrona torna dal lavoro, lo Shiba Inu l'accoglie così

Praticamente tutti i cani esistenti, da cuccioli, hanno un aspetto irresistibile. Lo Shiba Inu non fa differenza. In un video diventato virale, vediamo un esemplare di pochi mesi dal mantello rossiccio e dalle zampe bianche assistere al ritorno a casa della sua padrona. Qualcuno lo filma nel momento in cui le chiavi entrano nella toppa del portone e lo aprono. Pochi istanti dopo, una donna entra in casa e come prima cosa fissa il suo cane. Quest'ultimo è indeciso sul da farsi: si avvicina, poi torna indietro, per poi avvicinarsi di nuovo.

Quando la padrona si inginocchia per accarezzarlo, c'è una vera e propria esplosione di affetto, fatta di baci in faccia in abbondanza. Nei commenti, molti ribadiscono una cosa ovvia tra i padroni di cani: tornare a casa e venire accolti così fa tornare il sorriso a chiunque. "Ti fanno sentire l'essere vivente più straordinario mai esistito sulla faccia della Terra", scrive un commentatore. Un altro utente va più nello specifico: "Non ha abbaiato, non ha saltato: una reazione educata e composta ma ugualmente gioiosa". D'altronde sono cani giapponesi e, come gli esseri umani, sono in grado di mantenere una certa compostezza. In Giappone c'è un detto popolare, secondo cui uno Shiba Inu è per il 25% cane, 25% gatto, 25% scimmia e 25% uomo.

LEGGI ANCHE: Cane paralizzato riceve una 'sedia a rotelle' dal suo padrone: la reazione è adorabile

Lascia un commento