"Le mie figlie non hanno mai mangiato carne e mai lo faranno: vi spiego perché"

Una donna ha ammesso di non aver mai dato da mangiare carne alle proprie figlie e che intende proseguire su questa strada. Ecco cos'ha detto la madre di due bambine, di 9 e 10 anni.

Fino a pochi anni fa, si ipotizzava una "rivoluzione" vegetariana o vegana, con almeno metà della popolazione mondiale che avrebbe abbandonato la carne. Per ora, non è successo: i numeri sono in leggerissima crescita rispetto a venti anni fa, ma è altrettanto vero che molte persone che eliminano la carne dalla propria dieta, presto o tardi tornano a mangiarla per vari motivi. Una donna di 44 anni ha provato una strada alternativa: non far assaggiare la carne alle proprie figlie nei primi anni di vita per non creare in loro il 'bisogno' di questo alimento.

La dieta vegana non include alcun tipo di carne, ma non è necessariamente adatta per i bambini.
La dieta vegana non include alcun tipo di carne, ma non è necessariamente adatta per i bambini.

Kerry Messenger ha due bambine: Isla (10 anni) e Morgan (9). Nessuna delle due, finora, ha mai ingerito un pezzo di carne di qualsivoglia animale. Un altro alimento di cui ignorano totalmente il gusto è il latte vaccino. Anzi, ad ascoltarle, berlo è "una stranezza". Loro madre ha dichiarato: "Diciamo che non bisognerebbe fumare perché il fumo provoca il cancro. Lo stesso è per l'alcool. E allora perché incoraggiamo il consumo di carne di maiale o di bovino? È scientificamente provato che la carne rossa è cancerogena come le sigarette". Ecco perché non ne ha mai dato alle sue figlie e mai lo farà: "Non hanno mai assaggiato la carne. Perché lo faccio? Mi sentirei di abusare di loro, di fare loro del male deliberatamente", ha dichiarato a SWNS.

La mamma che non ha mai fatto assaggiare la carne alle figlie

Quando le viene chiesto se abbia intenzione di crescere due figlie vegane, risponde: "Non è così. Ho solo spiegato loro la verità: come esseri umani non abbiamo alcun bisogno di mangiare gli animali. Se un giorno, da grandi, decidono di mangiare carne, è una loro scelta che non condividerei ma che rispetterei. Escludo che lo facciano perché sono due bambine molto mature. Capiscono che tutte le vite vanno rispettate. Non è che un animale lo accarezziamo e un altro lo mangiamo. Gli esseri umani sono l'unica specie esistente che prende il latte dalle mucche. È un comportamento oggettivamente strano".

Kerry è diventata vegana a 24 anni, nel 2003. "All'epoca non conoscevo nessun'altra persona vegana. Per anni ho mangiato solo banane e prodotti da forno. Oggi nei supermercati ci sono comparti interi dedicati al cibo vegano. Mi commuovo quando vedo la differenza rispetto al passato". Tuttavia, la decisione di costringere le figlie a una dieta vegana è discutibile. Uno studio di Science Direct ha suggerito che il veganesimo nei bambini sotto i 12 anni è associato a malnutrizione e può perfino influenzare negativamente la crescita del cervello, sia tra i bambini che tra gli adolescenti". Nel 2017, in Italia, fu proposto un ddl che rendesse illegale la dieta vegana a chi ha meno di 16 anni, Questa, però, non è mai diventata una legge vera e propria. Chi proprio fosse convinto di farla seguire ai propri figli, dovrebbe quantomeno consultare un medico nutrizionista specializzato in alimentazione infantile.

LEGGI ANCHE: Futuri sposi litigano 'furiosamente' a poche settimane dal matrimonio: "Lui è vegano e ha fatto una proposta assurda"

Lascia un commento