Austria, ereditiera cerca 50 sconosciuti a cui dare la sua eredità di 25 milioni di euro: il motivo

In Austria si sta parlando molto di un'ereditiera - tutt'altro che anziana - che vuole donare la sua eredità di circa 25 milioni di euro a 50 sconosciuti. Il motivo dietro questa scelta è molto singolare.

Le eredità, piccole e grandi, sono spesso motivo di litigi tra familiari. Nella società capitalista in cui viviamo, l'avidità abbonda e si ha la sensazione che il denaro non basti mai. In direzione totalmente contraria va Marlene Engelhorn, una giovane donna di appena 31 anni (è nata nel 1992). Il suo obiettivo è quello di versare l'eredità di 25 milioni di euro a dei perfetti sconosciuti. La donna è la nipote di Traudl Engelhorn-Vechiatto, venuta a mancare nel 2022. La donna è una discendente di Friedrich Engelhorn, fondatore del colosso della chimica BASF.

Marlene Engelhorn è l'ereditiera che sta facendo parlare l'Austria: vuole donare 25 milioni di euro a 50 sconosciuti perché "non se li è meritati".
Marlene Engelhorn è l'ereditiera che sta facendo parlare l'Austria: vuole donare 25 milioni di euro a 50 sconosciuti perché "non se li è meritati".

Nel testamento, l'anziana ha indicato di voler versare tale cifra alla nipote. Una somma di denaro che farebbe gola a chiunque. Non a Marlene, che ha annunciato che non la intascherà, ma la darà a 50 sconosciuti, cittadini austriaci di almeno 16 anni di età. Il motivo? "Non l'ho meritata, non sono soldi guadagnati da me". Come se non bastasse, la 31enne fa parte di un gruppo di persone di nazionalità tedesca e austriaca che chiedono di aumentare le tasse ai milionari, in modo da iniziare il processo di redistribuzione del reddito,, un'utopia allo stato attuale delle cose.

Austria, la storia dell'ereditiera che vuole dare 25 milioni di euro a 50 sconosciuti

Come, esattamente, darà i soldi a 50 sconosciuti? La 31enne ha mandato 10.000 inviti ad altrettanti cittadini austriaci di oltre 16 anni di età, scelti in maniera del tutto casuale. 50 (con 15 sostituiti), tra coloro che accetteranno, parteciperanno a un evento in cui si sensibilizzerà sul tema della redistribuzione del reddito che si terrà a Salisburgo da marzo a giugno. I prescelti dovranno anche collaborare con associazioni della società civile. La paga è ottima: per ogni fine settimana trascorso a Salisburgo, riceveranno 1.500 euro, utili a coprire le spese di viaggio e altri costi.

La 31enne protagonista di questa vicenda parla da anni del suo privilegio di persona ricca. "Ho vinto alla lotteria della nascita, ereditando 25 milioni di euro senza alcun merito", è una delle dichiarazioni che l'hanno resa famosa. Da diverso tempo, in vari incontri pubblici, propone con insistenza di aumentare le tasse per i ricchi. "I milionari dovrebbero essere obbligati a pagare tasse più alte. La giustizia sociale conviene a tutti. Se chi ha di più paga di più e chi ha meno paga meno, gli effetti benefici si sentiranno immediatamente sulla nostra società. Tassateci!", ha gridato sul palco di un evento ad Amsterdam nel 2022.

LEGGI ANCHE: Coppia vince oltre 150 milioni di euro alla Lotteria e ne dà metà in beneficenza: il motivo è commovente

Lascia un commento