Vino, ritirato lotto per questo errore: i dettagli sul richiamo dai supermercati

Un errore di etichettatura ha portato al richiamo di un lotto di vino frizzante dai supermercati: scoprite nell'articolo quale lotto di vino è stato ritirato e tutti gli altri dettagli contenuti nel modello di richiamo reso noto dal Ministero della Salute.

Recentemente è stato annunciato il richiamo di un lotto di vino frizzante. Il Ministero della Salute ha, in particolare, reso noto l'annuncio degli operatori. Si tratta, in particolare, di un richiamo per il rischio della possibile presenza di allergeni. Questo tipo di richiamo viene annunciato ogni qual volta, in seguito a determinate analisi, si rileva la possibile presenza di un ingrediente, non segnalato sull'etichetta, che potrebbe causare reazioni allergiche nelle persone soggette a queste ultime. Il rischio della presenza di allergeni è uno fra i rischi più comuni per i quali viene determinato il richiamo di un lotto di un prodotto alimentare. Tra gli altri, citiamo il rischio microbiologico, il rischio fisico e il rischio chimico.

In particolare, è stata rilevata la presenza di solfiti nelle confezioni del lotto ritirato, per quanto su queste ultime non sia riportata la dicitura "contiene solfiti". I sintomi principali, collegati all'allergia da solfiti, sono i seguenti: l'insorgere di rossori, pruriti e orticaria, il vomito e una forte sudorazione. In alcuni, rari casi, possono manifestarsi anche sintomi più gravi per la salute dei consumatori. Per questo motivo, consigliamo ai nostri lettori di fare attenzione ai dettagli sul modello di richiamo, che riportiamo qui in basso.

Vino, richiamato un lotto per il rischio della presenza di allergeni: tutti i dettagli

Il marchio del prodotto è 'Pignoletto DOP vino frizzante 2022 Vigne del Rapace', mentre la denominazione di vendita è 'Pignoletto DOP Colli d'Imola vino frizzante 2022 Vigne del Rapace'. Il nome o la ragione sociale dell'Operatore del Settore Alimentare - OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è 'CACI Srl Società Agricola, Imola Via Cà di Guzzo 1, CF/PIVA. 02795361209'. Il marchio di identificazione di stabilimento / del produttore è 'Terre Cevico Soc. Coop Agricola', che è anche il nome del produttore.

vino-frizzante-pignoletto-lotto-ritirato-ministero
Il modello di richiamo del vino frizzante ritirato. (Fonte: Ministero della Salute).

Lo stabilimento è sito a Forlì, ed esattamente nel seguente indirizzo: 'Stabilimento produzione Cevico Forlì: Via Seganti 73/p, 47121, Forlì (FC)'. Il numero del lotto di produzione è L23-286, mentre le unità di vendita ritirate sono, in tutto, 1820 bottiglie da 750 ml. Il motivo del richiamo, come abbiamo annunciato, è dovuto dal fatto che, per un errore di stampa, l'etichetta non contiene la dicitura "Contiene solfiti". Questo, nonostante le bottiglie li contengano. I consumatori ancora in possesso del prodotto sono invitati a restituirli, per la sostituzione con altri identici prodotti, recanti l'etichetta corretta. Attendiamo, adesso, ulteriori aggiornamenti sui richiami riportati dal Ministero della Salute.

LEGGI ANCHE>>>Grissini e farina, richiamati numerosi lotti per rischio chimico: "Non consumateli"

Lascia un commento