Doc - Nelle tue mani 3, la seconda puntata convince ma i fan avvertono: "Non fatelo"

Anche la seconda puntata di 'Doc - Nelle tue mani 3' è terminata, e le opinioni dei fan sono molto positive. C'è, però, una cosa che tutti hanno notato: ecco di cosa parliamo.

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di una delle fiction più amate degli ultimi anni. Su Rai 1, infatti, è stata trasmessa la seconda puntata della terza stagione di 'Doc - Nelle tue mani', fiction che vede protagonisti attori del calibro di Luca Argentero, Pierpaolo Spollon e Matilde Gioli. In particolare, sono andati in onda il terzo e il quarto episodio della stagione.

Le storie dei pazienti, su cui gli episodi si sono incentrati, hanno convinto i telespettatori, che hanno commentato positivamente il modo in cui sono state gestite le trame che riguardano questi ultimi. Allo stesso modo, i telespettatori hanno apprezzato le storie riguardanti i protagonisti della fiction e il modo in cui questi ultimi si sono rapportati tra loro e con i pazienti. In particolare, i fan hanno apprezzato il modo e la sensibilità con cui è stata gestita la storia della pallanuotista, costretta a subire un'operazione di rimozione della gamba, e l'importante e mai banale supporto che la paziente ha ottenuto da parte di Riccardo Bonvegna, dottore interpretato da Pierpaolo Spollon.

Doc - Nelle tue mani 3, i fan avvertono: "Non nominatelo invano"

Sui social, decine e decine di fan di Doc - Nelle tue mani hanno espresso la loro opinione riguardante le storie d'amore principali della serie. In particolare, come sempre, il pubblico dei social si è diviso tra fan della storia d'amore tra Andrea Fanti e Giulia Giordano, e fan della storia tra Andrea e l'ex moglie Agnese Tiberi, interpretata da Sara Lazzaro. Nella puntata di ieri, è stato dato, in particolare, grande spazio al personaggio di Giulia, interpretato da Matilde Gioli. Anche in questo caso, i fan si sono divisi tra sostenitori della coppia Giulia-Andrea e Giulia-Damiano, interpretato da Marco Rossetti. Proprio in merito alle dinamiche tra quest'ultima coppia, però, il pubblico ha notato un dettaglio che, probabilmente, è l'unico della puntata di ieri che ha fatto storcere il naso ai fan.

doc-nelle-tue-mani-3-lorenzo-nominare-non-fatelo
La richiesta dei fan: "Non nominatelo più invano". (Fonte: Twitter - X).

Lo stesso Damiano si è paragonato, nel corso della puntata di ieri, al personaggio interpretato da Gianmarco Saurino, Lorenzo Lazzarini. In particolare, Damiano ha detto di non voler fare come Lorenzo, il quale ha aspettato per anni che Giulia si accorgesse di lui. Nonostante il paragone sia decisamente efficace, e la storia tra Damiano e Giulia ricorda quella con Lazzarini, i fan hanno avvertito i personaggi - e, indirettamente, gli sceneggiatori - di non nominare più con leggerezza il personaggio di Lorenzo. La sua morte per Covid, all'inizio della seconda stagione, ha sconvolto tutti. Per molti fan di Doc - Nelle tue mani, quindi, ricordare il personaggio di Lorenzo in questo modo è scorretto. Per altri, inoltre, i paragoni tra Lorenzo e Damiano sono ancora troppo acerbi. Nessuno nomini Lorenzo invano, insomma!

LEGGI ANCHE>>>Doc - Nelle tue mani 3, anticipazioni dal set: che succede tra Agnese e Andrea? "Un nuovo ordine delle cose"

Lascia un commento