Pollo alla cacciatora, la versione di Benedetta Rossi si prepara con una sola pentola: "Aggiungo questo ingrediente"

La ricetta del pollo alla cacciatora di Benedetta Rossi: la famosa chef marchigiana aggiunge un ingrediente particolare. Scoprite di quale ingrediente si tratta e anche alcuni trucchi per rendere il piatto ancora più buono.

Il pollo alla cacciatora è una delle ricette tipiche della tradizione culinaria italiana. È una ricetta così importante, da essere preparata in tutta Italia, e da avere una serie di versioni diverse, a seconda della regione di provenienza. C'è chi, infatti, lo prepara in bianco, e chi lo prepara con l'aggiunta del sugo di pomodoro; c'è, inoltre, chi aggiunge i funghi, e chi, invece, altre verdure.

Nelle regioni dell'Italia meridionale, il pollo alla cacciatora viene sfumato con il vino rosso, mentre al Nord si preferisce, di solito, farlo con il vino bianco. In questo articolo, vi proporremo la versione della chef marchigiana Benedetta Rossi: la famosa cuoca, in particolare, ha optato per la versione al sugo di pomodoro, e ha deciso di aggiungere un ingrediente molto importante: le olive. In questo modo, il piatto assumerà un sapore davvero particolare e unico. Scoprite con noi come preparare questa gustosissima ricetta.

Pollo alla cacciatora: la ricetta gustosa di Benedetta Rossi con l'aggiunta delle olive nere

Iniziamo con gli ingredienti. Vi serviranno circa 1-1,2 kg di pollo, tagliato a pezzi, una carota, una costa di sedano, una cipolla, 100 millilitri di vino rossi, 400 grammi di pomodori pelati, 100 grammi di olive nere, due rametti di rosmarino, una cipolla, del sale fino, dell'olio extravergine d'oliva e, se volete, del pepe. La ricetta di Benedetta Rossi è facilissima e veloce, perché si prepara tutto nella stessa pentola. Mettete un po' d'olio nella pentola, senza esagerare perché il pollo rilascia il grasso, e tritate la carota, la cipolla o lo scalogno, e il sedano. A questo punto, accendete e fate soffriggere. Dopo un minuto, aggiungete i due rametti di rosmarino interi e uno spicchio d'aglio. Appena la cipolla si sarà leggermente appassita, mettete il pollo tagliato a pezzi in pentola, facendo attenzione a metterlo inizialmente con la pelle rivolta verso il basso. Dopo un po', girate i pezzi di pollo e fate rosolare su tutti i lati.

benedetta-rossi-preparazione-pollo-ricetta-versione-fasi
Le fasi della preparazione del pollo alla cacciatora. (Fonte: Instagram - Benedetta Rossi).

A questo punto, aggiungete il sale e il pepe secondo il vostro gradimento, poi procedete con lo sfumare la carne con il vino. Se volete, al posto del pepe potete aggiungere il peperoncino, o anche scegliere di mettere solo il sale. Sfumate con circa mezzo bicchiere di vino rosso, e, quando sarà evaporato, aggiungete i pelati di pomodoro. Benedetta Rossi suggerisce di schiacciarli con le mani, e di aggiungerli così nella pentola.


Aggiungete anche un po' d'acqua, poi chiudete con il coperchio e fate cuocere per una quarantina di minuti a fiamma minima. Ricordatevi di mescolare di tanto in tanto. Qualora il sugo dovesse asciugarsi troppo, aggiungete un po' d'acqua. Quando mancheranno circa 5 minuti alla fine della cottura, aggiungete le olive intere, non denocciolate, e finite di cuocere. A questo punto, potete impiattare, aggiungendo il sugo con le olive sopra.

Alcuni consigli aggiuntivi

Benedetta Rossi spiega che, al posto del pollo intero tagliato a pezzi, si possono usare anche i fusi di pollo o le sovracosce. Inoltre, la famosa cuoca ha rivelato che il piatto si può preparare anche la sera prima per il giorno dopo: a pranzo sarà ancora più buono, perché si sarà impregnato dei sapori del sugo, degli aromi e delle olive. Aggiunge, infine, che il pollo alla cacciatora si può preparare anche in bianco: in questo caso, però, conviene sfumare con il vino bianco, e aggiungere un numero maggiore di odori, come il finocchietto selvatico tritato, la maggiorana, la salvia e l'alloro. Avete, insomma, una grande varietà di scelta: preparatelo come più vi aggrada e...buon appetito!

LEGGI ANCHE>>>Costine soffici e cremose, la ricetta di FraFoodLove è perfetta per chi ama la carne: come prepararla

Lascia un commento