Auto, attenzione a non compiere questo gesto quando guidate: sembra innocuo, ma rischiate una multa

Siamo sicuri che molti di voi hanno compiuto questo gesto in auto almeno una volta: ebbene, si tratta di un gesto vietato, e per il quale potreste anche ricevere una multa. Scoprite di cosa parliamo leggendo l'articolo.

Esistono tanti stili di guida diversi. C'è chi si posiziona a pochi centimetri dal volante, e chi preferisce avere maggior spazio, per poter meglio stendere le braccia e le gambe. C'è, poi, chi si trova di più a guidare con due mani, e chi lo fa facilmente con una sola mano. Nello stile di guida ci possono essere delle preferenze diverse, anche se alcune sono intercambiabili, mentre altre sono considerate scorrette.

Abbiamo parlato della guida con una sola mano: questa non è assolutamente sicura e, in realtà, viene vietata dall'articolo 173 del Codice della Strada. Secondo tale articolo, l'allontanamento, anche temporaneo, di una mano dal volante, mentre si guida, è vietato e molto pericoloso. C'è, poi, un altro gesto che, spesso, viene considerato innocuo, ma in realtà è vietato, e può anche farci beccare una multa. Vediamo di cosa si tratta.

Auto, mai guidare con il braccio fuori dal finestrino: potreste rischiare una multa per questo gesto, ecco perché

A parlarne è stato Angelo Greco, noto avvocato italiano e direttore della pagina La Legge per Tutti. L'avvocato italiano ha spiegato che sono due le ragioni per le quali questo gesto può comportare la previsione di una sanzione amministrativa e monetaria. Prima di tutto, il Codice della Strada ci vieta di far uscire dalla macchina, e quindi dal finestrino, oggetti o parti del corpo che possano far alterare la sagoma dell'auto. Ciò significa, dunque, che non solo il conducente, ma anche il passeggero può commettere l'infrazione, poggiando il braccio fuori dal finestrino, o addirittura i piedi.

@angelogrecoofficial

Guidare con il braccio fuori dal finestrino è vietato dalla legge #legge #codicedellastrada #multa

♬ suono originale - Angelo Greco

L'altra ragione è, in realtà, quella di cui abbiamo già parlato in merito alla guida con una mano. Il Codice della Strada ci impone, infatti, di tenere entrambe le mani ferme sul volante. Ciò significa, pertanto, che in alcun modo potremmo allontanare il braccio dal volante e poggiarlo all'esterno del finestrino, abbandonando del tutto il volante con quel braccio. È necessario, in effetti, avere il pieno controllo dell'auto, e in questo modo non lo assicureremmo. Il fatto che 'lo facciano in molti' non è una valida scusa e, qualora foste notati da un agente delle Forze dell'Ordine, si potrebbe rischiare una multa davvero salata. Inoltre, in generale, bisogna dire che è davvero pericoloso e che, dunque, non è assolutamente consigliato. Niente più gomito fuori dal finestrino, dunque, e nemmeno se siete passeggeri!

guidare-auto-fuori-dal-finestrino-braccio
Una persona guida con il braccio fuori dal finestrino. (Immagine realizzata mediante l'Intelligenza Artificiale).

LEGGI ANCHE>>>Bollette e mercato tutelato del gas, se superate questa fascia d'età non dovete fare nulla: ecco perché

Lascia un commento