Viva Rai 2, Fiorello: "Adesso ti riconosco, mio caro Amadeus!". Come ridicolizza il conduttore di Sanremo per il caso Sinner

Viva Rai 2, Fiorello prende in giro Amadeus per il caso Jannik Sinner che è il primo di questo Sanremo 2024. Ecco cosa ha detto questa mattina in diretta sulla televisione di Stato.

In un'atmosfera spensierata e irriverente, il format mattutino "Viva Rai 2" guida gli spettatori attraverso le principali notizie del giorno con il tocco unico di Rosario Fiorello. Trasmessa su Rai 2 dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 8, la trasmissione offre una panoramica del mondo delle notizie in modo leggero, grazie alla presenza di personaggi come Fabrizio Biggio de "I Soliti Idioti", Mauro Casciari di RDS e altre figure iconiche come il simpatico Ruggiero e il talentuoso coreografo Luca Tommassini.

Viva Rai 2
Fiorello a Viva Rai 2

Posizionato in un glass box nei pressi del Foro Italico di Roma, il team di "Viva Rai 2" crea un ambiente vivace e divertente, coinvolgendo gli spettatori con notizie rilevanti e intrattenimento di qualità. Ogni giorno, la trasmissione ospita almeno un personaggio di rilievo, mantenendo comunque al centro dell'attenzione le notizie del giorno. E oggi è stato particolarmente evidente con il primo caso sanremese dell'edizione 74 del Festival della canzone italiana.

Viva Rai 2, Fiorello su Amadeus e Sinner: "Mio caro Belzebù"

Tra le notizie più succose discusse nella trasmissione, spicca il "caso Sinner" a Sanremo. Tutto ha avuto inizio con l'invito di Amadeus, conduttore del Festival di Sanremo, al campione di tennis Jannik Sinner. L'indiscrezione era circolata a lungo, ma il tennista aveva rifiutato l'appello del presentatore, sostenendo di non essere abile nel canto e nella danza. Il marito di Giovanna Civitillo, in risposta, aveva pubblicamente esortato il vincitore dell'Australian Open a godersi gli applausi senza preoccuparsi di esibirsi.

Questa situazione è diventata il centro delle attenzioni di alcuni che avrebbero invitato il campione a continuare a giocare solo a tennis! Così Amadeus che ha rivolto un nuovo messaggio a Sinner durante il TG1 ieri sera. Il conduttore ha sottolineato di aver invitato il tennista con il cuore e ha espresso sorpresa per la polemica che ne è seguita. Ha dichiarato che Sanremo dovrebbe unire anziché dividere e ha enfatizzato l'importanza della serenità del campione. Il presentatore ha concluso con un invito all'altro a guardare comunque il Festival.

Rosario Fiorello, su "Viva Rai 2", ha colto l'occasione per scherzare sul "caso Sinner", definendo Amadeus lo "swiffer delle polemiche". Ha ironizzato sulla normalità di invitare un grande campione e sul modo in cui la situazione si è trasformata in una polemica. Il conduttore di Viva Rai 2 ha aggiunto un tocco di umorismo, riconoscendo nell'amico un maestro nell'accendere discussioni: "Finalmente, adesso ti riconosco mio caro Belzebù, mio caro Amadeus. È tornato lo swiffer delle polemiche. Una cosa normale come invitare un grande campione è diventata POLEMICA!". In effetti, i Festival di Amadeus sono noti per non essere privi di polemiche, ma quale edizione di Sanremo è mai stata esente da critiche e dibattiti?

LEGGI ANCHE: I Fantastici 5, la fiction Mediaset con Raoul Bova scatena critiche: "Una delle storie si doveva approfondire molto meglio!"

Lascia un commento