Gnocchi, la variante di Rossella in Padella per un piatto irrinunciabile: "Hanno una marcia in più"

Il giovedì è il giorno degli gnocchi per antonomasia, ma il piatto proposto da Rossella in Padella può essere mangiato sempre: ecco come preparare la gustosissima ricetta.

Gli gnocchi sono un tipo di pasta decisamente unico. Non possono essere catalogati né tra i tipi di pasta secca né tra i classici tipi di pasta fresca, perché non hanno la stessa consistenza. Eppure, come la pasta fresca, si impastano e si possono preparare al momento. Gli gnocchi sono, praticamente, delle palline di impasto, che vengono fatte cuocere nell'acqua bollente e, quando sono pronti, emergono da soli dalla stessa. Gli ingredienti tipici di questa pasta sono le patate, la farina e le uova, ma possono essere realizzati anche diversamente, magari senza le patate.

Il giorno individuato per gli gnocchi è il giovedì: secondo la tradizione, infatti, questo piatto di pasta veniva consumato solo il giovedì, per razionare il cibo a seconda della giornata. Si tratta di una tradizione proveniente dalle classi più povere romane, che, però, è stata riproposta anche adesso. In realtà, però, gli gnocchi possono essere consumati sempre, e molte persone li cucinano durante il fine settimana. In ogni caso, il piatto proposto da Rossella Cosentino, chef nota con il nome di Rossella in Padella, è così buono che vorrete mangiarlo ogni giorno!

Gnocchi al sugo con pancetta e robiola: la variante sfiziosa di Rossella in Padella

Rossella in Padella ha proposto una variante 'con una marcia in più' dei classici gnocchi al pomodoro. Per gli ingredienti, utilizzate una cipolla, due cucchiai di concentrato di pomodoro, mezzo bicchiere di vino bianco, 200 grammi di pancetta affumicata, del sale, del pepe, del prezzemolo, 100 grammi di robiola, 320 grammi di gnocchi di patate, dell'olio extravergine d'oliva, 50 grammi di parmigiano grattugiato e 500 grammi di passata rustica o pelati. Per il sugo, fate rosolare la cipolla e la pancetta in una padella con l'olio caldo. Sfumate con vino bianco, poi aggiungete due cucchiai di concentrato di pomodoro.

gnocchi-robiola-sugo-rossella-in-padella-preparazione-fasi
La preparazione del sugo degli gnocchi. (Fonte: Instagram -@rossellainpadella).

Mescolate il tutto, poi aggiungete la salsa rustica di pomodoro, allungata con un po' d'acqua. Condite con sale e pepe e lasciate cuocere, con il coperchio, per qualche minuto. Infine, aggiungete il formaggio grattugiato e la robiola. Insaporite con il prezzemolo, con il timo o con il basilico. Mescolate e fate amalgamare. Intanto, cuocete gli gnocchi in acqua bollente e, quando saranno pronti, aggiungeteli nella padella. Fate amalgamare il tutto, poi spegnete il fuoco e impiattate. Aggiungete del prezzemolo e assaggiate! Il piatto sarà super profumato e gustosissimo, e pronto in pochissimi minuti.

LEGGI ANCHE>>>Pasta e patate, Frafoodlove aggiunge un ingrediente al posto della provola: la ricetta da leccarsi i baffi

Lascia un commento