"Possiedo 80 Porcellini d'India, sono il mio orgoglio: quanto spendo ogni anno per dar loro da mangiare"

Un giovane possiede ben 80 Porcellini d'India, molti dei quali abbandonati e poi salvati. La spesa annuale per mantenerli è molto alta, ma il ragazzo si dice "fiero e orgoglioso" di ciò che sta facendo e non si preoccupa del denaro destinato a loro.

Esistono numerosi animali che noi esseri umani consideriamo da compagnia. Oltre ai cani e gatti, presenti in milioni (non è un'iperbole) di case in giro per il mondo, ce ne sono altri meno diffusi che però appassionano decine di migliaia di persone. Un esempio in tal senso sono i Porcellini d'India, che curiosamente in inglese si chiamano "Guinea Pig" (due nazioni molto diverse, dunque) ma sono originari dell'America del Sud. Oltre che animali da compagnia, sono conosciuti anche per essere cavie da laboratorio. Non a caso, spesso vengono chiamati semplicemente 'cavie'. Un ragazzo di nome Cid Dwyer, residente in Australia, ne possiede ben 80 in casa.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cid (@cid_dwyer)

Il content creator, che quest'anno compirà 27 anni, assicura che mantenerne così tanti è considerabile a tutti gli effetti un lavoro a tempo pieno. Cid ha iniziato questo piccolo grande allevamento nel 2022, dopo essersi trasferito nella sua nuova casa nel New South Wales, stato dell'Australia. La cosa ancor più curiosa è che il ragazzo non aveva alcuna intenzione di trascorrere la sua vita tra questi roditori, né era particolarmente appassionato fino al 2022. La 'colpa' è tutta del precedente inquilino della casa dov'è andato a vivere, che gliene ha lasciati alcune decine di esemplari senza avvisarlo.

Il ragazzo che vive con 80 porcellini d'India dentro casa

Non volendo sbarazzarsene, né credendo fosse giusto abbandonarli, ha deciso di tenerli. "Quando sono arrivato in questa casa, ne ho trovati a decine nel giardino. Mangiavano erba ed erbacce dal giardino". Essendo animali erbivori, procurargli il cibo non è molto difficile. Il 'problema' sorge quando gli esemplari da mantenere sono 80. "Nel 2023 ho speso 20.000 dollari australiani (circa 13.000€) per comprargli le migliori verdure, fieno, erbe, cibo secco in pellet e alimenti adatti. Oggi sono il mio orgoglio". Il ragazzo ha iniziato anche a far crescere dell'erba nel suo giardino, per abbattere i costi e avere un prodotto controllato al 100%.

Una parte degli 80 porcellini d'India che Cid possiede
Una parte degli 80 porcellini d'India che Cid possiede

"Hanno tutti una personalità molto spiccata. Amano mangiare e graffiare le superfici. Alcuni sono bravissimi a saltare, fanno balzi impressionanti. Alcuni urlano, altri rimangono zitti. C'è chi ama le carezze e chi no". Sui social, Cid condivide consigli per chiunque volesse imitarlo e adottare cavie. "La vitamina C è importantissima, quindi è bene acquistare prodotti che la contengano. Io mi baso su questa divisione: 80% fieno, 15% verdure fresche e 5% cibo secco in pellet di ottima qualità. Non dategli mai frutta eccessivamente dolce". Altra dritta importante: "Se state pensando di prenderne uno, sappiate che è il caso di adottarne due. Non devono mai e poi mai rimanere da soli, hanno bisogno di compagnia". Curiosamente, a suo dire, la superficie perfetta per farli dormire è il tappetino da bagno in cotone.

LEGGI ANCHE: Ragazzo italiano vive con un piccione come animale domestico: "Perché dovreste farlo anche voi"

Lascia un commento