Penne con cavolo nero, Rossella in Padella aggiunge i pinoli e non solo: la ricetta è spaziale

Le penne al cavolo nero con pinoli e guanciale croccante di Rossella in Padella vi faranno 'volare': la ricetta è gustosissima, ecco come prepararla.

Il cavolo nero è uno degli ortaggi più utilizzati negli ultimi tempi. Le ricette che prevedono l'utilizzo di questo particolare ingrediente, in effetti, sono sempre di più, e attirano in maniera sempre maggiore coloro che vogliono provare ricette nuove. Il cavolo nero, in realtà, è molto usato, da sempre, nella cucina toscana: viene, per esempio, spesso ripassato in padella, e la zuppa con fagioli e cavolo nero è tipica della cucina della Regione dell'Italia centrale.

Oltre ad essere molto gustoso, è anche ricco di ottime proprietà: contiene, infatti, tra le varie sostanze, il ferro, il magnesio, il potassio e molte vitamine. Inoltre, ha un basso apporto di calorie e serve anche a ridurre il colesterolo. Insomma, un vero e proprio toccasana. Per questo, vi consigliamo la ricetta proposta da Rossella in Padella, celebre chef siciliana d'origine e milanese d'adozione: le penne col cavolo nero, i pinoli e il guanciale croccante. Un piatto gustosissimo, caratterizzato da consistenze diverse e da un sapore intenso e delizioso.

Penne con cavolo nero, pinoli tostati e guanciale croccante: la gustosissima ricetta di Rossella in Padella

Iniziamo con gli ingredienti da utilizzare per preparare questo piatto. Per quattro persone, vi serviranno uno spicchio d'aglio, 200 grammi di guanciale, del sale, del pepe, dell'olio extravergine d'oliva e 30 grammi di pinoli, e, ovviamente, 550 grammi di cavolo nero. Per quanto riguarda la pasta scelta da Rossella in Padella, si tratta delle penne rigate. Sciacquate, prima di tutto, le foglie di cavolo nero, e togliete lo stelo. Fate lessare il cavolo in acqua bollente salata per qualche minuto, e attendete qualche minuto. Nel frattempo, tostate i pinoli in padella, e metteteli da parte.

rossella-in-padella-cavolo-nero-pinoli
La preparazione delle penne con cavolo nero, guanciale croccante e pinoli tostati. (Fonte: Instagram - @rossellainpadella).

Fate rosolare per bene nella stessa padella, dopo aver tolto i pinoli, il guanciale. Frullate le foglie, insieme all'olio, l'aglio, un po' di sale, un po' di pepe e dell'acqua di cottura. Non buttate l'acqua di cottura dei cavoli: la potrete, infatti, utilizzate per la cottura della pasta. Terminate la cottura della pasta nella padella con il guanciale croccante. Lasciate un po' di guanciale da parte per guarnire. Ora, aggiungete il cavolo frullato e un po' d'acqua di cottura e, infine, mettete in padella una parte dei pinoli. Amalgamate tutto assieme, e spegnete il fuoco: la pasta sarà pronta. Impiattate il tutto, e aggiungete un altro po' di pinoli e un po' di guanciale.

LEGGI ANCHE>>>Carne di maiale, la ricetta facile ed economica di Frafoodlove: "Croccante ma molto succosa"

Lascia un commento