Si finge povero e chiede cibo gratis a una venditrice ambulante: il finale è commovente

Un tiktoker si è finto povero e affamato, chiedendo del cibo a una venditrice ambulante. Quanto questa gliene ha dato un po' senza ricevere in cambio denaro, l'autore del video rivela la propria identità e le svolta la giornata.

Sempre più persone, in giro per il mondo, guadagnano da vivere pubblicando contenuti pubblicati sul web. C'è chi fa divulgazione scientifica, chi pubblica video divertenti e chi mette in mostra il proprio corpo; la lista potrebbe proseguire a lungo. Una tendenza che molti content creator stanno sfruttando negli ultimi anni è quella delle beneficenza a favor di telecamera. Regalare soldi alla gente in difficoltà fa breccia nel cuore di molti follower. La domanda è: l'autore del video, grazie ai milioni di views di quel video, guadagna di più di quello che ha donato? Spoiler: nel 99% dei casi sì.

Ad ogni modo, quello di regalare soldi ai poveri resta un gesto apprezzabile. Isaiah Garza è uno dei tanti tiktoker che da diversi anni crea contenuti nei quali fa beneficenza a sorpresa. In una serie di video recenti, si è finto povero ed ha avvicinato dei venditori ambulanti di cibo per chiedere loro un pasto caldo. Chi fa questo mestiere, di norma, non è ricchissimo. Tuttavia spesso si dice che i poveri siano più generosi dei ricchi e, nel caso di specie, il luogo comune corrisponde a verità. Isaiah, in un video diventato virale, si avvicina al banchetto di una donna colombiana che vende ciambelle per strada.

Si finge povero, chiede del cibo a una venditrice ambulante: lei lo accontenta e lui la ringrazia così

La donna prepara lo street food in una bancarella dall'aspetto parecchio umile. Garza le dice di avere fame, ma anche di non avere denaro con sé. La venditrice ambulante, però, non esita neppure un istante e gliene regala due. "Non c'è problema. Il sole, prima o poi esce per tutti", lo rassicura. A quel punto, Garza - come già mostrato in altri video molto simili - svela la propria identità e ringrazia la buona samaritana per il gesto, dandole 1000 dollari. La donna, che viene aiutata dai propri migliori, sembra scioccata da quel gesto altruista e inizia a piangere dall'emozione, dopo aver accettato le banconote.

La venditrice ambulante accetta i soldi del tiktoker.
La venditrice ambulante accetta i soldi del tiktoker.

La figlia scoppia a piangere, dicendo che per un periodo è stata costretta a vivere in un furgone. Un'esperienza terribile, dato che era parcheggiato in una zona malfamata piena di "cattiva gente", a suo dire. La madre lavora come contadina ma, in quel periodo, "non c'era lavoro", motivo per cui ha ripiegato sulla vendita di ciambelle per strada, in modo da poter avere i soldi per pagare l'affitto a fine mese. Insomma, la famiglia è riuscita a trovare una casa, ma tra lavori precari e malpagati, pagare le spese è una sfida continua. Con i 1000 dollari ricevuti dal tiktoker, tutti potranno vivere un periodo di maggiore stabilità economica. Il tiktoker ha anche aperto una raccolta fondi per quella famiglia e, secondo un commento, la cifra è già arrivata a 14.900 dollari. La loro vita è letteralmente cambiata da un momento all'altro - per fortuna in meglio.

@isaiahgarza

I saw this street vendor & her kids selling donuts on the street...then THIS HAPPENED 🥹❤️ #kindness #wholesome #streetvendors #fyp #1min

♬ original sound - Isaiah Garza

LEGGI ANCHE: Una venditrice ambulante gli dà del cibo gratis, lui ricambia con un regalo che le cambia la vita

Lascia un commento