Cucciolo di ghepardo 'gioca' con una gazzella, poi succede qualcosa di ancora più inaspettato

Un video ritrae un cucciolo di ghepardo 'giocare' con una gazzella. Se questa non fosse già un'assoluta rarità, a rendere ancora più clamoroso il video è l'intervento di un terzo animale.

Il ghepardo è uno dei "grandi felini" che affascinano gli esseri umani dalla notte dei tempi. I ghepardi, con concentrazioni alte e basse, vivono in quasi tutte le nazioni dell'Africa e in alcune zone del Medio Oriente, che vano del subcontinente indiano e dell'Asia centrale. Spicca sugli altri perché è il più veloce in assoluto. A contribuire alla sua estrema velocità ci pensa il suo corpo snello, le zampe lunghe e muscolose che gli conferiscono un'abilità straordinaria di accelerazione. Chiaramente il fatto che in pochi secondi possa arrivare a 100 km/h lo aiuta tantissimo anche nella caccia.

Due esemplari giovani di ghepardo.
Due esemplari giovani di ghepardo.

Praticamente nessun animale, anche dotato di una buona agilità, ha scampo contro un esemplare adulto di ghepardo in buona salute al massimo delle proprie energie. Il ghepardo ha anche un'ottima vista e un senso dell'udito molto sviluppato, altre armi importanti per attaccare le prede. Le sue vittime preferite sono mammiferi di medie e grandi dimensioni, come gazzelle, antilopi e impala. L'evoluzione ha permesso ad alcune di loro di imparare a sfuggire ai ghepardi. C'è chi, con fortuna e astuzia, riesce a correre a zig-zag o a 'sterzare' improvvisamente, rendendo vana l'esplosività del ghepardo. Insomma, ogni giorno è una guerra per la sopravvivenza.

Ghepardo 'gioca' con una gazzella, poi compare un terzo animale inatteso

Un video pubblicato dall'agenzia SWNS mostra una scena inusuale. Alcuni cuccioli di ghepardo, infatti, incontrano una gazzella ma non hanno ancora sviluppato quella ferocia tipica degli adulti. Per qualche secondo, infatti, si limitano a 'giocare' con il quadrupede. Stando alla fotografa Laura Dyer, si tratta di cuccioli di circa sei mesi d'età. Loro madre ha contribuito ad avvicinare la gazzella, in modo che imparino a farla fuori e cibarsene. I cuccioli, però, non capiscono e sembrano più propensi a giocare con la loro preda. A un certo punto, succede qualcosa di davvero inaspettato.

Dal nulla, compare un grosso esemplare di babbuino che approfitta dell'indecisione e ruba loro la gazzella. La scimmia, prima, allontana i ghepardi - anche quelli adulti - e poi procede a rincorrere la gazzella, la cui fuga non dura molto. Anche se il finale non viene mostrato, è facilmente intuibile cosa sia successo dopo. Quell'esemplare giovane di gazzella, purtroppo, è diventata cibo per un babbuino e presumibilmente per la sua famiglia. Nei commenti qualcuno ci scherza su: "Se pensate che state vivendo  una brutta giornata, pensate a questa gazzella: è sopravvissuta a cinque ghepardi, per poi essere mangiata viva da un babbuino".

LEGGI ANCHE: Indonesia, scimmia ruba lo zaino di una turista e distrugge un oggetto importantissimo: "Lezione imparata"

Lascia un commento