Oca 'abbraccia' il suo padrone ma becca tutti gli altri: il video è virale

Un'oca cresciuta a stretto contatto con un uomo fa qualcosa di divertente: al padrone riserva abbracci e coccole, con gli altri è aggressiva. Un video in cui becca un'altra persona è diventato virale.

Le oche sono affascinanti uccelli addomesticati appartenenti alla famiglia delle Anatidi. In quanto tali, vengono allevati per vari scopi, primi su tutti la produzione di carne e uova. Molto richieste dal mercato sono anche le loro piume, utilizzate per creare giacche e giubbotti invernali. Una loro funzione importante è quella di mangiare gli insetti, contribuendo quindi a 'regolare' le popolazioni di alcune specie. Un'altra caratteristica che incuriosisce molti esseri umani è la loro aggressività. Le oche, infatti, in alcuni contesti sono usate come animali da guardia.

Un'oca adulta
Un'oca adulta

Alcuni allevatori le usano per proteggere i pollai da predatori come volpi e cani randagi. Avendo una forte natura protettiva, capiscono il compito che viene loro assegnato e non hanno paura nell'affrontare altri animali di dimensioni simili. Il rapporto con gli esseri umani va oltre quello di semplice animale da allevamento, che produce uova e carne. Spesso e volentieri si creano dei legami di affetto tra questi pennuti e gli esseri umani. Soprattutto quando, in tenera età, i primi vengono abbandonati dai loro genitori o li perdono tragicamente.

L'oca che abbraccia il padrone e becca tutti gli altri

Un video è diventato virale su YouTube ed è a un soffio dai 10 milioni di visualizzazioni. Il protagonista è Wally, un'oca adulta. Stando a chi ha postato il video, l'uccello è stato cresciuto da suo fratello, che lo ha accudito quando era ancora un pulcino. Per questo, con il suo 'padrone' ha un rapporto speciale, abbracciandolo e pizzicando i capelli con il suo becco in modo affettuoso. Lo stesso non si può dire di altri esseri umani: il pennuto non si fa problemi a 'beccare' un altro uomo, peraltro amico del suo padrone.

Dopo aver mostrato le sue capacità, ha 'battuto' le ali in segno di vittoria, diretto verso alcuni suoi simili che hanno assistito alla scena. Questo video dimostra, ancora una volta, come le oche abbiano un forte senso di autodifesa. L'amico del suo padrone ha provato ad accarezzarlo, ma dopo un iniziale accettazione, l'esemplare del video ha voluto fargli sapere che non era il benvenuto. I due l'hanno presa a ridere, anche perché non erano beccate particolarmente violente. Alcuni anni fa, diventò virale la notizia di un carcere brasiliano, che sostituì i cani da guardia con delle oche. Decine di esemplari divennero "responsabili" della sicurezza, occupandosi di evitare fughe da parte dei detenuti. Quando un animale del genere vede un soggetto in fuga, scatta il suo istinto di autodifesa e inizia a beccare il malcapitato. Una soluzione efficace a costo quasi zero.

LEGGI ANCHE: Papera rivede il suo essere umano preferito dopo diversi giorni: la sua reazione è adorabile

Lascia un commento