Polpette di tonno, la ricetta salva pranzo e cena di Rossella in Padella: "Veloci e buonissime"

Se non sapete cosa cucinare per il pranzo o per la cena, questa ricetta può salvarvi: le polpette di tonno di Rossella in Padella sono buone e facilissime da preparare, e non saprete farne a meno!

Carne macinata, di manzo o di maiale o mista, uova, pangrattato o mollica di pane e un po' di prezzemolo: sono pochi gli ingredienti che compongono uno dei piatti più gustosi e amati dalla cucina italiana. Parliamo, ovviamente, delle polpette: piccole ed estremamente gustose sfere di carne, da mangiare l'una dopo l'altra. C'è chi le preferisce in bianco e chi al sugo, ma tutte sono davvero buonissime. Le polpette possono avere anche diverse dimensioni, ed essere preparate al forno o in padella.

La ricetta delle polpette, in generale, è davvero una delle più adattabili: si possono preparare in vari modi, e anche senza la carne. Le polpette di pesce, ad esempio, sono un piatto sempre più amato e cucinato in tutta Italia. Rossella Cosentino, chef nota come Rossella in Padella, ha suggerito la sua versione delle polpette di pesce: questa prevede l'utilizzo del tonno al posto della carne. Prepararle è semplicissimo, veloce e il piatto è adatto a tutte le occasioni. Vediamo come si cucina.

Polpette di tonno, la ricetta di Rossella in Padella è buonissima: come prepararla in pochi minuti

Vi serviranno, 115 grammi di formaggio cremoso, due uova, 105 grammi di pangrattato, 140 grammi di tonno sott'olio, uno spicchio d'aglio da grattugiare, 40 grammi di pangrattato, del sale, della noce moscata, del pepe, del prezzemolo e un'acciuga. Vi basterà mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola. Potete aggiungere, se volete, anche del formaggio spalmabile nella ciotola, per una consistenza ancora migliore. Una volta compattati tutti gli ingredienti, potete occuparvi di realizzare le palline, che saranno le vostre polpette.

polpette-di-tonno-rossella-in-padella-preparazione-fasi
Le fasi della preparazione della ricetta di Rossella in Padella. (Fonte: Instagram - @rossellainpadella).

Le polpette potranno essere cucinate sia in padella con l'olio che nel forno. Per chi decidesse di prepararle nel forno, bisognerà farle cuocere per circa 25 minuti a 180°C. In padella con l'olio, naturalmente, la cottura sarà più veloce, ma sarà necessario, dopo la cottura, far prima assorbire l'olio in eccesso e poi mangiarle. Finita la cottura, e, se le cucinate in padella, dopo l'assorbimento dell'olio in eccesso, potrete impiattarle e mangiarle. Sono perfette sia calde che fredde, e possono essere utilizzate sia come secondo piatto che come piatto unico, o anche come antipasto. Insomma: potete mangiarle come volete, tanto sono talmente buone che le rifarete praticamente sempre!

LEGGI ANCHE>>>Carnevale, la ricetta degli arancini dolci di Benedetta Rossi è deliziosa: cotti in friggitrice ad aria

Lascia un commento