Barattoli, esperto rivela come aprirli sempre al primo colpo: "Usate la pellicola"

Per aprire facilmente dei barattoli, vi basterà applicare le leggi della fisica, e usare una pellicola: ecco la semplice spiegazione dell'esperto.

Tra i recipienti più utilizzati per contenere cibi di vario genere, ci sono sicuramente i barattoli. In questi contenitori dalla forma più o meno cilindrica, si possono inserire frutti, biscotti, ma anche confetture e marmellate. Solitamente, i barattoli sono realizzati in vetro, ma si possono trovare anche in ceramica o in materiali simili, oppure in latta. Con i barattoli, si può anche utilizzare la tecnica del sottovuoto: la conservazione sottovuoto prevede l'eliminazione dell'aria dal contenitore e dal prodotto da conservare: questo serve a evitare il processo di ossidazione e, dunque, a rallentare di moltissimo il processo di decomposizione del prodotto.

Per la conservazione sottovuoto, ma in generale per tenere i barattoli chiusi, c'è bisogno di un tappo: è il tappo, infatti, che 'protegge' il cibo o, in generale, il prodotto contenuto all'interno del barattolo, e, nel caso della conservazione sottovuoto, evita l'entrata dell'aria nel barattolo. Il tappo può essere realizzato in metallo, ma anche negli stessi materiali del barattolo, come il vetro o la ceramica. Per quanto sia importante e necessario il tappo, a volte l'apertura del barattolo può essere difficile, a causa della chiusura ermetica ottenuta con il tappo. Scopriamo insieme come si possono aprire questi barattoli al primo colpo.

Barattoli, ecco alcune tecniche per aprirli sempre al primo colpo: le semplici spiegazioni del noto esperto

Vincenzo Schettini, celebre fisico e ricercatore italiano, ha spiegato come aprire il barattolo in pochi passi. Schettini, noto per il canale 'Lafisicachecipiace', ha rivelato che, per aprire un barattolo, normalmente sottovuoto, la forza esercitata sul tappo a causa della pressione atmosferica può essere pari anche a quella utilizzata per sollevare una persona del peso di circa 80 chili. È per la pressione atmosferica esercitata sul tappo che serve una grande forza per aprire questi barattoli. Schettino ha spiegato, poi, che tra mani e tappo c'è attrito radente, che aumenta quando aumenta il coefficiente d'attrito. Per evitare che quest'ultimo aumenti, le mani devono essere ben asciutte. Meglio ancora indossare dei guanti di gomma, oppure aprirli utilizzando una pellicola: basta rivestire il tappo con una pellicola per ridurre di molto l'attrito e, quindi, renderlo più facile da aprire.

Un'altra tecnica è quella dell'utilizzo della fisica della dilatazione. Riscaldando il tappo con la fiamma, all'aumentare della temperatura, il tappo si dilaterà, e in questo modo si faciliterà l'apertura. Infine, si può usare una posata, posizionandola sotto il tappo e facendola ruotare: così, si romperà il sigillo del sottovuoto e potrete aprire il barattolo senza problemi!

barattolo-barattoli-apriteli-pellicola-come-aprirli
Alcuni barattoli con tappo di metallo. (Immagine realizzata mediante l'Intelligenza Artificiale).

LEGGI ANCHE>>>Doccia, se non sentite freddo quando uscite dalla cabina è un problema: ecco perché

Lascia un commento