Uomo parla dopo la fine di una relazione di 5 anni: "Ho capito da questi messaggi che non andava più"

Un uomo reduce da una relazione finita dopo 5 anni ha pubblicato una vera e propria analisi dei messaggi tra lui e la sua ex. Gradualmente, c'è stato un cambio di registro e questo era un chiaro indicatore che la storia stava per finire.

Alcune relazioni finiscono in maniera improvvisa, altre si trascinano lentamente verso la conclusione. Quando si verifica un tradimento o un grave litigio, anche la coppia più affiatata si dice addio e non torna indietro. Altre volte, invece, la mancanza di novità e la monotonia portano due persone a decidere di comune accordo di lasciarsi. Quando succede, quasi sempre almeno una delle due va a rileggere le migliaia di messaggi scambiati negli anni precedenti. Un utente di Reddit ha pubblicato un post molto interessante nella sezione 'Data is beautiful' ('I dati sono belli'). Qui l'uomo ha fatto un'analisi degli scambi di messaggi con la sua ex fidanzata.

Nel primo dei cinque anni, queste erano le parole più utilizzate nei messaggi tra i due fidanzati.
Nel primo dei cinque anni, queste erano le parole più utilizzate nei messaggi tra i due fidanzati.

La prima slide è intitolata "Primo anno: ci siamo conosciuti online". Le cinque parole più usate sono "ahah", "bene", "cibo", "weekend" e "sì". Al secondo anno insieme, i due sono andati a convivere. Anche in questi 12 mesi, le parole "bene" e "ahah" sono tra le più usate. Spiccano anche "baby", "giorno" e "lavoro". Al terzo anno la situazione cambia un po'. "Amore", "pranzo", "pizza" e "Amazon" sono le quattro più usate. A dire dell'autore del post, il terzo anno è stato il migliore. Lui lo etichetta come "bliss", parola di non facile traduzione in italiano: può significare gioia, benedizione o beatutudine. Ad ogni modo, dei cinque è stato probabilmente l'anno migliore.

5 anni di relazione analizzati con i messaggi

Il quarto anno è altrettanto importante e gioioso. L'utente, registrato come canadianhoneycreeper, fa sapere: "Arriva la promessa di matrimonio". Qui "pranzo" lascia spazio a "cena", abbonda l'uso della parola "film", così come aggettivi molto positivi, ad esempio "fantastico". Dalla promessa di matrimonio si passa all'addio nel giro di pochi mesi. Non è chiaro esattamente cosa sia successo, perché nel titolo della slide l'utente scrive: "Ha preteso che ci trasferissimo per la terza volta, poi mi ha cacciato di casa". In questi mesi, le paole più usate sono "okay", "bene" e "speriamo".

Al sesto anno, i due hanno provato a tornare insieme ma "è arrivata la catastrofe" (parole dell'autore del post). In questo caso, le parole più usate sono i verbi "volere", "pensare" e "sapere", ma anche "certo" e "okay". Il post è diventato 'infuocato' e il pubblico di Reddit è apparso diviso. Da una parte c'è chi apprezza lo sforzo. Molti, però, lo criticano: "Mi ricordi il tipo che aveva un file Excel con le tipe con cui era andato a letto. Inquietante". Altri scherzano: "Sei passato da 'ahah' a 'okay' e da 'ahah baby' a 'sì va bene'". C'è anche chi sostiene che dai messaggi non si possano fare analisi approfondite. "Io e mia moglie parliamo di persona delle cose importanti. I messaggi sono conversazioni random e spesso rispondo in maniera evasiva".

LEGGI ANCHE: "La mia fidanzata ama comportarsi come un cane", la strana relazione tra due giovani

Lascia un commento