"Ho 19 anni e vivo in una casa di legno senza acqua corrente e riscaldamento per scelta"

Una ragazza di 19 anni ha ammesso di essersi (ri)trasferita in una casa di legno, senza acqua corrente e riscaldamento per scelta proprio. Malgrado l'assenza di molte comodità, la giovanissima ammette di "amare" questo posto.

Si dice che i giovani di oggi siano rammolliti dall'uso costante dei cellulari e che non siano pronti alle sfide della vita. La verità è che praticamente ogni singola generazione è stata accusata da quella precedente di essere "rovinata". Crescendo, le persone imparano a stare al mondo e maturano. Oggi parliamo di una 19enne che, per scelta propria, è tornata a vivere in una cabina di legno senza acqua corrente o riscaldamento elettrico. La casa si trova nella città di Homer, in Alaska, uno dei luoghi più freddi del mondo. "Tornata"', sì, perché la giovane ci ha già vissuto per otto anni, i primi della sua vita.

Karma Wilcox è molto seguita su TikTok e qui racconta la sua vita in una cabina dell'Alaska. Nata in California, è subito andata a vivere in Alaska con suo padre, per poi tornare nello stato costiero all'età di otto anni. Appena raggiunta la maggiore età, nel marzo del 2023, Karma ha deciso di tornare nella stessa identica cabina di legno dove ha trascorso i primi otto anni della sua vita. Tramite TikTok, racconta i pro e i contro di questa vita. Il lato positivo è che, a suo dire, vivere così le dà un senso di "libertà" che nessuna casa in California poteva offrirle. Non mancano le criticità. "Non è perfettamente isolata, i blocchi di legno non sono tenuti insieme perfettamente e un po' di calore si disperde". Sì, perché il suo riscaldamento è un camino acceso 24 ore su 24.

La ragazza di 19 anni che vive in una casa di legno senza acqua e riscaldamento

Luna ha anche ammesso che la cabina oggi appare "molto diversa" da quella in cui ha trascorso la sua infanzia. "C'è un tetto completamente nuovo. Amo l'interior design e l'ho arredata come piace a me". I genitori sono separati e, a quanto pare, molto ricchi. Sua madre, Misty, ha case di proprietà a San Francisco e Los Angeles, zona Hollywood, dove la ragazza ha vissuto dagli 8 ai 18 anni. È stato suo padre, che gestisce una onlus, a convincerla a tornare in Alaska raggiunta lamaggiore età. "Quando sei bambina, non ti preoccupi di nulla e ti godi la libertà. Oggi che ho 19 anni, è stato bello riassaporare quei ricordi".

La ragazza, 19 anni, racconta su TikTok la sua vita in una cabina di legno con pochi comfort.
La ragazza, 19 anni, racconta su TikTok la sua vita in una cabina di legno con pochi comfort.

Suo padre l'ha venduta al suo padrino, Tom, che oggi ospita Luna per la modica cifra di 275 dollari al mese: "Al piano terra c'è il salotto, la cucina e l'area relax. Sopra ci sono due stanze da letto", spiega Luna. "Molti credono che l'Alaska sia un luogo isolato e remoto ma non è così. Non ho il Wi-Fi, la mia 5G funziona alla grande". Homer, la città dove abita, conta 6000 residenti. Questo 'secondo soggiorno' non durerà ancora a lungo. "Non ho acqua corrente, per lavarmi e cucinare devo riempire dei boccioni una volta a settimana e devo razionare l'uso. Non posso resistere ancora a lungo. Credo che rimarrò un altro anno, prima di iscrivermi a medicina. La mia intenzione è di vivere altrove, ma di tornare qui in futuro".

@karma.karmaa

sunday cleaning in the cabin🌞 in the winter time, cleaning is how i stay sane… #sundayreset #sunday #reset #sundaycleaning #cleaning #aesthetic #asmr #asmrcleaning #alaska #cabinlife #cabin #drycabin #CapCut

♬ original sound - karmaaaa

LEGGI ANCHE: "Vivo in Alaska e non ho acqua corrente in casa: ecco come faccio le pulizie e vado in bagno"

Lascia un commento