Bassotto vede per la prima volta la sorella nata da pochi giorni: la sua reazione è adorabile

Un giovane bassotto ha visto per la prima volta la sorella, portata in braccio dal suo padrone. La seconda ha pochi giorni di vita, ma lui l'ha accolta con una gioia davvero incontenibile.

In italiano lo chiamiamo "bassotto", in spagnolo è "perro salsicha" ("cane salsiccia"). Il suo nome originale è tedesco: "Dachsund"e risale al lontano XV secolo. "Dachs" è "tasso", "hund" è "cane". In passato, infatti, questo cane veniva utilizzato come compagno di caccia negli ambienti più stretti e impervi. I tassi, come altri piccoli mammiferi, erano tra le sue vittime preferite. Nel 2024, non è impossibile vedere bassotti nelle battute di caccia, ma la normalità è che si trovino nei salotti delle casa a poltrire. Questa razza è una delle più riconoscibili in assoluto, grazie al suo corpo allungato e le zampe corte, perfette per scavare nel terreno.

Un esemplare standard di Bassotto
Un esemplare standard di Bassotto

I bassotti sono apprezzati anche per la loro personalità, audace e amichevole al contempo. Il rapporto che sviluppano con i propri padroni è di devozione pura. Chi ne ha uno può raccontarlo: i bassotti sono testardi e se sentono un odore o notano una preda, faranno l'impossibile per inseguirla. Addestrarli non è un compito facile. Bisogna essere molto severi e pazienti se si vogliono insegnare loro determinati comandi. Un altro 'difetto' di questa razza è la predisposizione a problemi alla schiena. Vista la loro particolare struttura fisica, i bassotti sviluppano spesso problemi alle articolazioni e alle ossa.

Bassotto vede per la prima volta la sorella: la sua reazione è tenerissima

La maggior parte dei bassotti ha il pelo corto e liscio. Esistono, tuttavia, alcuni esemplari che hanno i peli più arruffati, in particolare sulle orecchie. Uno di loro si chiama Theodore e, improvvisamente, vede arrivare il suo padrone con in braccio un'altra creatura, molto simile a lui, seppur in miniatura. Il suo nome è Eleaonor ed è figlia degli stessi genitori. A prescindere da chi siano la madre e il padre, siamo sicuri Theodore l'avrebbe accolta comunque benissimo.

La scena è adorabile: all'inizio, l'esemplare più giovane non sembra felicissimo di tutte quelle attenzioni, poi però capisce che c'è solo affetto e inizia a scodinzolare a sua volta. La donna che registra il video e il suo partner sembrano altrettanto felici di quella interazione e della reazione della piccola. L'esemplare più anziano ha subito accolto con piacere la sorellina. Non vedeva l'ora di avere un suo simile con cui giocare, evidentemente. Questa è l'ennesima dimostrazione che i bassotti sono cani altruisti e pieni d'affetto da donare al prossimo. Theodore non ha esitato nemmeno un istante nel mostrare il suo bene alla sorellina di pochi giorni, che fin da subito è stata trattata nel migliore dei modi.

LEGGI ANCHE: Bassotto non vuole mangiare da solo: quello che fa pur di avere compagnia è pura dolcezza

Lascia un commento