F1, Carlos Sainz parla del suo team futuro: "Sceglierò in base a questo dettaglio"

Ai microfoni ufficiali della F1, Carlos Sainz ha parlato delle possibili scelte per il suo futuro nella classe regina delle auto da corsa: ecco che cosa ha detto.

È arrivato finalmente il momento di dirlo: inizia, oggi, la prima 'race week' di Formula 1 dell'anno. La 'race week' è la settimana di gara e, infatti, questo weekend inizierà ufficialmente il Campionato mondiale della classe regina delle auto da corsa. L'attesa è, dunque, finalmente finita, e il 2024 si preannuncia decisamente interessante. Lo è ancora di più dopo i test del Bahrain, tenutisi la scorsa settimana. Dai risultati dei tre giorni di test, si possono evincere diverse cose.

Una di queste è che le nuove auto targate Mercedes e Ferrari sembrano essere sulla strada giusta per competere con le auto Red Bull. Se, infatti, l'anno scorso non c'è stata storia, e la superiorità della scuderia austriaca è stata confermata con un punteggio finale di 860 punti nella classifica del Campionato mondiale dei Costruttori, e cioè la bellezza di 451 punti in più rispetto alla seconda classificata, la Mercedes, e 454 in più rispetto alla scuderia del Cavallino rampante, nei test di quest'anno i piloti Ferrari e Mercedes hanno compiuto, in media, giri più veloci rispetto a Max Verstappen e Sergio Pérez, alfieri del Red Bull Racing Team.

F1: Carlos Sainz parla del suo possibile team futuro

Tra i protagonisti dei tre giorni di test, c'è stato sicuramente Carlos Sainz. Il pilota spagnolo, infatti, ha compiuto il terzo giro più veloce nella prima giornata, ha ottenuto il primato nella seconda giornata e, comunque, è entrato nella top 10 della terza giornata, in nona posizione. Probabilmente, il ventinovenne di Madrid darà il tutto per tutto quest'anno, dato che si tratta del suo ultimo anno nel team Ferrari. Come è già noto da diverse settimane, infatti, Lewis Hamilton prenderà il suo posto, come compagno di squadra di Charles Leclerc, nel 2025.

f1-futuro-carlos-sainz-race-week-settimana
Inizia la Race Week di Formula 1. (Fonte: X - Twitter - Formula 1).

Il team del quale farà parte Carlos Sainz a partire dal 2025, invece, non è ancora noto. In questo articolo, abbiamo parlato delle possibilità per il 2025, e abbiamo citato la Red Bull e la Mercedes tra le scuderie più probabili. Recentemente, ai microfoni ufficiali della Formula 1, Carlos Sainz ha parlato del suo probabile team futuro, e ha spiegato di non avere ancora idea del team per il quale correrà a partire dall'anno prossimo.

La decisione giusta e il dettaglio che ispirerà la scelta del pilota spagnolo

"Prenderò del tempo per prendere la decisione giusta per me, per la mia carriera, per i prossimi tre o quattro anni in cui potrei stare nel posto in cui starò a partire dall'anno prossimo", ha sottolineato lo spagnolo. Sainz ha aggiunto che sceglierà in base a un dettaglio, e a quello giusto: "Devo vedere chi offrirà la miglior possibilità perché io possa diventare campione del mondo nel futuro".

Le idee di Sainz sono, pertanto, chiare: il pilota spagnolo punta a diventare campione mondiale, e sarà questo obiettivo che gli farà scegliere il team giusto. Nel frattempo, però, Carlos correrà per il quarto e ultimo anno per il team Ferrari, e ha detto che gli aspetta una sfida interessante e per la quale metterà tutto il suo impegno.

LEGGI ANCHE>>>SBK, il Campionato è iniziato meravigliosamente anche grazie ad Andrea Iannone: cosa è successo nel weekend

Lascia un commento