Fili attorcigliati, la scienza spiega come evitare che ciò accada: "Servono tre dita"

La scienza, e in particolare la fisica, rivela perché spesso capita che i fili restino attorcigliati, e rivela come evitare che ciò accada: i dettagli.

Vi sfidiamo: mettete dei cavetti in tasca, oppure una cuffia con i fili o anche dei lacci, e camminate per un'ora o più. Poi estraete i fili dalla tasca: li troverete sicuramente attorcigliati. Siamo sicuri che vi sarà capitato tantissime volte, e soprattutto con le cuffie. C'è una spiegazione scientifica a questo fenomeno, che è collegata addirittura alla seconda legge della termodinamica. A parlarne è stato Vincenzo Schettini, noto fisico e professore, nella sua pagina 'La fisica che ci piace'.

Schettini ha rivelato, in effetti, che quando i fili sono in tasca o in borsa, si muovono continuamente, a causa del nostro movimento. Per far sì che, dopo il movimento, i fili restino ancora ordinati, le varie parti dei fili dovrebbero muoversi tutte allo stesso modo. Ovviamente, tutto ciò è molto improbabile: basta, infatti, che uno si muova in direzione anche leggermente diversa rispetto all'altro, che i fili si attorcigliano. Questo è proprio il contenuto della seconda legge della termodinamica, la quale spiega che l'entropia dell'universo è destinata a crescere. In termini più semplici, ciò significa che il groviglio di fili, come l'universo, tenderà sempre di più al disordine. Questo, in quanto il disordine è molto più probabile dell'ordine. E allora, come evitare che ciò accada?

Fili attorcigliati: ecco cosa dice la scienza sul modo per evitare che ciò accada

Vincenzo Schettini ha spiegato che servono tre dita per evitare che ciò accada. Arrotolate, quindi, il filo, ad esempio della cuffia, intorno alle tre dita, e lasciate una parte di cavo libera. La parte finale di cavo, infatti, dovrà, poi, essere arrotolata in maniera perpendicolare all'altra. Infine, bloccate la parte finale all'interno dei fili. In questo modo, i fili non si attorciglieranno.

Annodati in questo modo, infatti, i fili possono essere 'sciolti' con un solo gesto: basterà sbloccare la parte finale, del jack della cuffia, e tirare le due estremità. Il tutto si scioglierà in meno di un secondo, e avrete le vostre cuffie pronte per l'uso. Bastano, insomma, davvero pochi gesti per evitare che i fili si attorciglino, e per non perdere tempo a scioglierli. Con questo metodo, insomma, farete in modo che la scienza tenda dalla vostra parte. Perdendo un solo minuto in più, prima di mettere i fili in tasca o nella borsa, insomma, se ne risparmieranno tanti altri in seguito!

fili-attorcigliati-dimostrazione-scienza
Dei fili attorcigliati. (Immagine realizzata mediante l'Intelligenza Artificiale).

LEGGI ANCHE>>>Donna dà da mangiare a una volpe affamata davanti casa sua, il giorno dopo accade qualcosa di incredibile: "È meraviglioso"

Lascia un commento