"Lavoro come portinaia in Australia, guardate cosa hanno gettato nella spazzatura gli inquilini del palazzo: questo me lo prendo!"

Una donna spagnola che lavora come portinaia in Australia si è trovata a prendere dalla spazzatura un oggetto clamoroso gettato dagli inquilini del palazzo in cui lavora: ecco di cosa si tratta.

Attraverso TikTok, possiamo scrutare nelle vite di giovani provenienti da diverse parti del globo, inclusi molti spagnoli che hanno trovato una nuova casa in Australia per lavoro o studio. Uno dei personaggi più noti della piattaforma online è Inés, una donna che svolge il ruolo di portinaia in un quartiere isolato. Quest'ultima si presenta come un'australiana di cuore nell'esordio del suo video.

Tra i suoi contenuti più apprezzati c'è l'analisi dei contrasti e delle differenze culturali tra l'Australia e la Spagna (nazione di origine della ragazza), che spesso riguardano cibo, lingua e modi di vivere. Tuttavia, ciò che distingue Inés nell'ultimo periodo è il suo interesse per gli oggetti abbandonati dagli abitanti del palazzo in cui lavora. Inés racconta che nella zona dove lavora ci sono molte persone facoltose che, a volte, scartano oggetti ancora perfettamente funzionanti.

"Da tempo avevo bisogno di un frullatore che funzionasse ma che non costasse un occhio della testa", racconta. E il destino sembra assecondare la sua ricerca quando finalmente trova ciò che desidera... nella spazzatura! "5 velocità, meraviglioso. È l'ideale da portare a casa", dichiara felice dopo aver testato che il frullatore funzioni bene. "Mio marito ha trovato addirittura l'aspirapolvere", aggiunge, stupita dalla varietà di oggetti scartati. E poi?

Australia

"Sono una portinaia in Australia, nella spazzatura degli inquilini del palazzo in cui lavoro ho trovato un oggetto molto interessante", la testimonianza su TikTok

Tuttavia, l'entusiasmo di Inés subisce un colpo quando, dopo aver preparato il suo primo frullato con il nuovo elettrodomestico, scopre un difetto. "Purtroppo, sembra che il frullatore abbia un piccolo problema. Non importa quanto lo sbatti, il liquido continua a fuoriuscire. Saluti a tutti gli hater", scherza, facendo riferimento ai commenti negativi ricevuti dopo il suo video precedente per via del suo 'prelevare' dall'immondizia.

@inestanco_

INCREÍBLE las cosas que tira la gente a la basura en Australia jajajajaaj podriamos hacer un: cosas que me encuentro en la basura en Australia #cosasdelabasuraenaustralia #basuraenaustralia #reciclando #anecdotasdelavida #visaaustralia #migratetoaustralia #migraraaustraliav

♬ sonido original - Desgraciosa✨

Nonostante questo inconveniente, Inés non si arrende e continua a esplorare i tesori nascosti tra i rifiuti dei suoi inquilini benestanti. Sul suo profilo TikTok, condivide regolarmente video che documentano i suoi ritrovamenti e le sue riflessioni su cosa conservare e cosa lasciare. Ines non è l'unica a fare questo tipo di scoperte. Anche in altri paesi, come gli Stati Uniti, ci sono persone come Nury Calvo, una TikToker spagnola che ha guadagnato milioni di visualizzazioni con i suoi video sulle meraviglie trovate tra i rifiuti degli americani, dai barbecue alle ellittiche, dai frigoriferi ai televisori in perfette condizioni.

In conclusione, TikTok emerge come uno strumento potente per scoprire storie e realtà nascoste dietro le vite quotidiane di persone comuni in tutto il mondo. Ines e Nury rappresentano solo due esempi di come questa piattaforma possa essere utilizzata per condividere esperienze uniche e sorprendenti con un pubblico globale.

LEGGI ANCHE: Mare Fuori 5, l'annuncio che tutti i fan stavano aspettando: "Ci sarò, il contratto è stato firmato"

Lascia un commento