Striscia, Jimmy Ghione mette in guardia da una truffa incredibile: riguarda un parco famosissimo

Attenzione alla pericolosa truffa, segnalata da Jimmy Ghione: l'inviato di Striscia la Notizia ha, infatti, parlato di una frode riguardante un famosissimo parco italiano. Nell'articolo scoprirete di cosa si tratta.

Tra i servizi più seguiti e più interessanti di Striscia la Notizia, ci sono sicuramente quelli dedicati alle truffe diffuse in Italia. Questo perché, naturalmente, chiunque può essere colpito da frodi del genere. Jimmy Ghione, inviato del tg satirico ideato da Antonio Ricci, ha parlato, nel suo servizio più recente, realizzato per il programma, di una truffa che riguarda uno dei parchi più famosi d'Italia. Parliamo dello ZooSafari di Fasano, in provincia di Brindisi.

Questo è uno dei parchi più grandi d'Europa, e tra i più amati. Rappresenta una delle maggiori attrazioni d'Italia, e del Sud Italia in particolare. È frequentatissimo, e ogni anno accoglie tantissimi visitatori interessati. Tra le attività per le quali questo parco è maggiormente famoso, c'è sicuramente il safari, il quale è un percorso che deve essere fatto in auto. Sfruttando la fama e la notorietà di questo parco, alcuni truffatori, che con Zoosafari non c'entrano assolutamente nulla, hanno ideato una frode online davvero pericolosa.

Striscia la Notizia: Jimmy Ghione e Marco Camisani Calzolari parlano della truffa sui biglietti gratis per il parco Zoosafari

All'inizio del servizio, Jimmy Ghione ha mostrato un video in cui Cosimo Tasco, Direttore della Sicurezza dello ZooSafari di Fasano, ha spiegato in maniera più dettagliata il problema. In particolare, ha rivelato che dei truffatori prometterebbero dei biglietti gratis per questo parco. Naturalmente, questa offerta attrae i probabili visitatori, i quali ignorano che, in realtà, non è un'offerta promossa dal parco pugliese, e che non dà, veramente, diritto all'accesso libero a quest'ultimo. "Si tratta di una vera e propria truffa. Una cosa che gira sui social: il tutto molto accattivante, ci sono gli animali", ha spiegato Ghione. L'inviato ha mostrato, in particolare, una pagina Facebook, chiamata 'ZooSafari di Fasano', in cui comparirebbe, tra i vari post, anche una locandina in cui si prometterebbero quattro biglietti gratis, commentando 'Buon compleanno' o con altri commenti al post. Questa foto avrebbe centinaia di condivisioni e, per questo, potrebbe sembrare verosimile ai più. Ma, in realtà, è una truffa.

truffa-striscia-la-notizia-jimmy-ghione-parco-marco-camisani-calzolari
Marco Camisani Calzolari e Jimmy Ghione a Londra. (Fonte: Striscia la Notizia - Mediaset - Canale 5).

Per capirne di più, Ghione è andato a trovare un altro famoso inviato del programma condotto da Sergio Friscia e Roberto Lipari. Parliamo di Marco Camisani Calzolari, celebre esperto di informatica e comunicazione digitale. Quest'ultimo ha spiegato che non bisogna fidarsi di questi annunci che si trovano online, su siti rigorosamente non ufficiali.

C'è solo una cosa da fare, ha spiegato l'esperto, per capire se si tratta di una truffa o meno. "Bisogna sempre andare nel sito ufficiale dell'azienda, oppure sui loro social, e verificare che sia vero quell'annuncio. E, poi, tutte le promozioni che sono troppo belle per essere vere, non sono vere! Quindi, verificate sempre: è pieno zeppo di annunci del genere, dappertutto". E se lo dicono Marco Camisani Calzolari e Jimmy Ghione, c'è da fidarsi.

LEGGI ANCHE>>>Striscia, uomo disabile resa chiuso fuori da casa sua: Chiara Squaglia racconta un caso sconcertante

Lascia un commento