F1, Daniel Ricciardo compie un'impresa in Bahrain: non succedeva da anni

Nel corso delle prime prove libere della stagione F1, in Bahrain, Daniel Ricciardo è riuscito a compiere un'impresa, mentre non si può dire la stessa cosa per Max Verstappen: ecco cosa è successo.

Oggi, giovedì 29 febbraio 2024, è finalmente arrivato il momento che attendevano tutti. Con un giorno d'anticipo, infatti, è iniziato il Campionato mondiale di Formula 1: i tre giorni del Gran Premio del Bahrain, infatti, si terranno da oggi fino a sabato. Sabato 2 marzo, in effetti, è prevista la gara sul circuito di Sakhir del Bahrein e, per questo motivo la giornata dedicata alle sessioni delle prove libere è stata spostata dal venerdì al giovedì.

La prima sessione di prove libere si è già tenuta, mentre adesso sono iniziate le seconde prove libere. La terza sessione di prove libere, invece, si terrà domani, venerdì 1 marzo, insieme all'intera sessione di qualifiche. Queste due sessioni sono, pertanto, un ottimo modo di vedere se e come i piloti sono migliorati, rispetto alla sessione di test della scorsa settimana, e se ci sono delle novità rispetto a quest'ultima. Le auto Ferrari si sono distinte, la scorsa settimana, e i due piloti della scuderia italiana hanno mantenuto livelli simili, se non superiori, a quelli di Max Verstappen. Nella prima sessione di prove libere dell'anno, però, non è successa la stessa cosa.

F1: il breve riassunto delle prime prove libere del GP del Bahrain e il successo di Daniel Ricciardo

Al termine della prima sessione delle prove libere, infatti, Charles Leclerc è arrivato in ottava posizione, mentre Carlos Sainz ha raggiunto l'undicesima posizione. Si tratta, naturalmente, di una sessione in cui il risultato non è particolarmente importante, ma sicuramente il risultato raggiunto nella prima sessione di prove non è quello che i piloti Ferrari, o i loro fan, sperano di raggiungere nelle qualifiche o in gara. Anche il campione mondiale in carica, Max Verstappen, ha iniziato in maniera non estremamente soddisfacente: il pilota belga-olandese ha, infatti, compiuto il sesto giro più veloce. Sulla casella del primo posto, invece, è comparso un nome alquanto inaspettato.

Con un tempo di 1:32.869, infatti, Daniel Ricciardo ha raggiunto la prima posizione nella classifica della prima sessione di prove libere, davanti a Lando Norris e Oscar Piastri. Si tratta di un ottimo inizio per il pilota australiano, che inizia il suo secondo anno nella scuderia che, prima, si chiamava AlphaTauri, e ora RB. Il primo anno intero, in realtà, dato che Ricciardo ha iniziato a gareggiare per la scuderia italiana, collegata alla Red Bull, nella seconda parte del 2023, in sostituzione di Nyck de Vries.

f1-daniel-ricciardo-bahrain-monza-2021
L'impresa di Daniel Ricciardo è stata evidenziata sulla pagina Twitter - X della Formula 1.

Per quanto si tratti solo delle prove libere, comunque, il pilota trentaquattrenne ha compiuto un'impresa inattesa: non raggiungeva il primo posto nella prima sessione delle prove libere - FP1, infatti, dal Gran Premio d'Italia del 2021, che si è tenuto nel mese di settembre di quell'anno. Quel Gran Premio, inoltre, ha visto anche la sua ultima vittoria in Formula 1: che sia un risultato propiziatorio, in vista della gara?

LEGGI ANCHE>>>ATP Santiago, Luciano Darderi compie un'impresa incredibile: "Una guerra di logoramento"

Lascia un commento