Fiorello sposta Viva Rai 2 dal Foro Italico a Via Asiago, ma accade qualcosa di inatteso: "Scappate, scappate!"

Fiorello, in un'epoca in cui le notizie del giorno sembrano gravose e cupe, regala un'oasi di leggerezza e sarcasmo che illumina le nostre mattine: Viva Rai 2. Questo format mattutino, trasmesso dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 8 su Rai 2, è guidato dal conduttore siciliano, il quale con la sua cricca di collaboratori riesce a sciorinare le principali notizie del giorno in maniera tanto brillante quanto irriverente. Oggi avrebbe spostato parte dello show dal Foro Italico di Roma a Via Asiago... e ha corso un grosso rischio!

Tutte le mattine Fiorello conduce il morning show del secondo canale della televisione di Stato, Viva Rai 2. Al suo fianco troviamo il talentuoso Fabrizio Biggio de I Soliti idioti e Mauro Casciari, lo speaker di RDS, che contribuiscono con la loro verve e la loro ironia a rendere ogni puntata un vero spettacolo. Non mancano figure iconiche come il simpatico Ruggiero Del Vecchio e una serie di musicisti, cantanti e ballerini capitanati dal rinomato coreografo Luca Tommassini.

Una delle caratteristiche peculiari di Viva Rai 2 è la presenza di un glass box nei pressi del Foro Italico di Roma, che funge da studio per la trasmissione. Tuttavia, ciò che molti non sanno è che l'anno scorso il glass box era situato in Via Asiago, antistante gli studi radiofonici della Rai. Purtroppo, gli abitanti del posto si lamentarono degli schiamazzi provocati da Fiorello e compagnia, costringendo così il team a una rapida ricollocazione. E oggi, invece?

Fiorello ritorna in Via Asiago, ma solo per uno sketch: ecco cos'è successo

Prima dell'inizio della puntata odierna, Fabrizio Biggio ha deciso di fare visita al vecchio sito di Via Asiago insieme agli ospiti del giorno, il celebre trio Il Volo. Con il loro talento lirico, Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble hanno intonato la famosa canzone "Grande Amore" prima in sordina, poi - al ritornello - in maniera così potente da svegliare letteralmente l'intero quartiere. Il tenore più alto dei tre, con il suo spirito irriverente, ha addirittura esortato gli abitanti a non dormire, mentre Fiorello, in collegamento dal Foro Italico, li esortava così: "Scappate, scappate!" e supplicava la regia di chiudere la trasmissione e "buttare via tutto".

Fiorello

Questa perfetta miscela di satira, comicità e sarcasmo è ciò che rende Viva Rai 2 così irresistibile per il pubblico italiano. Ogni giorno, tra le notizie del giorno e gli scherzi dell'eclettica cricca di Fiorello, c'è sempre spazio per una risata e un momento di svago. In un panorama mediatico spesso dominato dalla serietà e dalla gravità, il programma si distingue per la sua freschezza e la sua capacità di farci dimenticare, almeno per un'ora al giorno, le preoccupazioni del mondo reale. E mentre il sole sorge su Roma, non resta che sintonizzarsi su questo spettacolo mattutino che ci fa cominciare la giornata con il sorriso.

LEGGI ANCHE: Paolo Bonolis, la confessione inaspettata a Giletti: "Cosa penso davvero di Antonella Clerici"

Lascia un commento