Sonia Bruganelli, cosa mostra su Instagram dopo il furto del Rolex: "Le voci dentro urlano..."

Sonia Bruganelli, una figura nota per il suo ruolo di ex moglie di Paolo Bonolis, opinionista televisiva e presunta futura commentatrice dell'Isola dei Famosi, ha recentemente vissuto un'esperienza spiacevole a Roma, diventando vittima di uno scippo. Ecco cos'ha pubblicato su Instagram dopo il furto del Rolex.

Sonia Bruganelli, figura televisiva ormai nota non solo perché è stata legata per anni a Paolo Bonolis, ma anche perché ha fatto delle esperienze da opinionista al Grande Fratello (e presumibilmente tra poco svolgerà lo stesso compito all'Isola dei Famosi), ha subito ieri un grave furto. L'evento ha avuto luogo mentre l'autrice per il piccolo schermo si trovava al volante della sua auto in Via della Farnesina. Qui due malviventi le si sono avvicinati e le hanno strappato dal polso un prezioso orologio Rolex.

Fortunatamente, Sonia non ha riportato ferite fisiche, ma ha raccontato di aver provato una forte sensazione di paura durante l'aggressione. Il commento della vittima, riportato da Il Messaggero, ha evidenziato il momento di terrore vissuto, ma anche un senso di sollievo per non aver subito danni fisici gravi. Subito dopo l'incidente, la Bruganelli ha dichiarato di aver chiamato Paolo Bonolis, che l'ha accompagnata alla stazione di polizia più vicina per sporgere denuncia. Le autorità hanno confermato che questo episodio si inserisce in una serie di scippi simili avvenuti nei quartieri noti come "Roma bene".

Sonia Bruganelli torna su Instagram dopo il furto: cosa ha pubblicato

Dopo l'episodio spiacevole, Sonia ha deciso di condividere su Instagram un momento della sua vita quotidiana: un video del suo cagnolino che ha messo a soqquadro la sua scarpiera. L'immagine, carica di tenerezza, ha però destato qualche curiosità per la scelta della colonna sonora utilizzata. Il brano selezionato è "Le voci dentro urlano (Carcere)" di Stefano Lentini, tra le soundtrack della serie televisiva italiana "Mare Fuori", che racconta le vicende di un ipm di Napoli, liberamente ispirato al carcere di Nisida.

Sonia Bruganelli
Fonte: Instagram Sonia Bruganelli

Questa scelta musicale potrebbe aver sollevato alcune interpretazioni tra gli utenti dei social media. Potrebbe essere una semplice condivisione della vita quotidiana della Bruganelli con il suo amato animale domestico. Eppure potrebbe esserci una connessione più profonda con l'episodio dello scippo subito. Il fatto che la canzone usata come colonna sonora della storia appartenga alla playlist di "Mare Fuori" potrebbe essere interpretato come un riferimento alla delinquenza imperante che l'ha portata a perdere il proprio Rolex.

Ovviamente, è importante sottolineare che tali interpretazioni rimangono speculative e non sono state confermate dalla stessa Bruganelli. In ogni caso, l'episodio dello scippo ha messo in luce l'importanza di essere vigili e attenti alla propria sicurezza personale, specialmente in contesti urbani noti per la presenza di criminalità. Le autorità locali hanno sottolineato l'importanza di adottare misure precauzionali.

LEGGI ANCHE: Barbara d'Urso, colpo di scena: "La Rai la vuole come conduttrice di questo programma. Chi sfida in Mediaset"

Lascia un commento