MotoGP, grande novità per i fan Ducati e di Pecco Bagnaia: "Siamo entusiasti di annunciarlo"

È appena arrivato un grande annuncio, direttamente dal team Ducati Corse: riguarda Pecco Bagnaia, e farà sicuramente contenti i fan italiani della MotoGP.

Il team Ducati Corse è attivo, nel Campionato mondiale di MotoGP, dal 2003. Sin dal primo anno, il team della scuderia di Borgo Panigale si fece apprezzare per la sua competitività, per le caratteristiche tecniche della moto e per la bravura dei suoi piloti. La storia della Ducati in MotoGP, però, è stata complessa e non è stata subito una storia di successo. Negli anni, però, il team si è costantemente evoluto, ed è riuscito a essere sempre più competitivo: la Ducati ha, poi, realizzato le moto anche a team collaterali, e ha iniziato a scalare sempre più posizioni, fino a vincere il Campionato mondiale Costruttori.

Per quanto riguarda il team ufficiale della scuderia bolognese, i piloti che hanno fatto parte di questa squadra sono numerosi: tra questi, ci sono campioni del calibro di Valentino Rossi e Loris Capirossi. Solo due di loro hanno segnato in maniera chiara, e trionfale, la storia della squadra italiana. Uno è Casey Stoner: l'australiano è, infatti, il primo pilota ad aver vinto un campionato mondiale con una moto Ducati, nell'ormai lontano 2007. L'altro è, naturalmente, Francesco Bagnaia, detto 'Pecco'.

MotoGP: arriva un annuncio importante della Ducati su Pecco Bagnaia

Francesco Bagnaia è riuscito, infatti, a riportare alla vittoria la Ducati dopo 15 anni, vincendo il suo primo Campionato mondiale piloti MotoGP, e secondo in assoluto per un pilota Ducati, nel 2022. E, poi, l'ha fatto di nuovo, scongiurando anche la 'maledizione' del numero 1 sulla carena: il pilota piemontese ha portato alla vittoria, infatti, la sua moto con il numero 1, e tutto il team con sé, anche nel 2023. Fra pochi giorni, Pecco Bagnaia debutterà come campione in carica per la seconda volta consecutiva, e cercherà di ottenere il suo terzo titolo mondiale della classe regina delle moto da corsa. E, qualunque sia il risultato, lo otterrà con una moto Ducati.

annuncio-novita-pecco-bagnaia-motogp-sport-cosa-succedera
L'annuncio ufficiale della Ducati. (Fonte: Ducati Corse - X - Twitter).

E, a proposito di ciò, pochi minuti fa, Ducati Corse ha annunciato che i risultati 'portati a casa' da Francesco Bagnaia porteranno la firma del team ufficiale della scuderia di Borgo Panigale per tanti altri anni. "Siamo entusiasti di annunciare che Ducati Corse e Pecco Bagnaia collaboreranno per almeno altre due stagioni", si legge sulle pagine social ufficiali di Ducati Corse. Il contratto del ventiseienne, originario di Torino, con il team Ducati è stato, dunque, esteso di altri due anni e, almeno per ora, vede la sua data di scadenza non prima del 2026. Una notizia che, sicuramente, farà molto felici tutti i fan del primo pilota italiano ad aver vinto su una moto italiana da quando, nel 1972, l'eroe del Motomondiale, Giacomo Agostini, vinse per l'ultima volta con la MV Agusta. Non una cosa da poco, permetteteci di dire.

LEGGI ANCHE>>>F1, Carlos Sainz rivela: "Siamo cambiati rispetto all'anno scorso, ecco perché"

Lascia un commento