Tennis italiano, giovanissimo compie una grande impresa internazionale: ecco chi è

Un'altra piccola stella del tennis italiano si affaccia al panorama internazionale: ecco chi è Giorgio Tabacco, ventenne originario di Messina, e che tipo di impresa ha compiuto. 

Il tennis italiano sta vivendo, probabilmente, la sua stagione migliore in questo momento. Una stagione così ricca di successi che i trionfi di Jannik Sinner sono solo la punta più preziosa di un diamante, comunque, di grande pregio. È questo è dire tanto, dato che Jannik Sinner è diventato il primo tennista italiano, nell'era Open, a raggiungere la terza posizione del ranking internazionale ATP singolare, e a Indian Wells potrebbe addirittura scavalcare Carlos Alcaraz e fare sua la seconda posizione.

Oltre alle vittorie di Jannik Sinner a Melbourne a Rotterdam, nei primi due mesi dell'anno abbiamo assistito a numerose altre vittorie di grande rilievo. Simone Bolelli e Andrea Vavassori, ad esempio, hanno vinto il torneo doppio dell'Argentina Open, mentre Sara Errani e Jasmine Paolini hanno vinto il torneo WTA 500 doppio di Linz. La stessa Jasmine Paolini è, poi, diventata la terza italiana di sempre a vincere a vincere un torneo, in singolare, del circuito WTA 1000. A Cordoba, in Argentina, infine, Luciano Darderi ha vinto il suo primo titolo nel circuito ATP.

Tennis italiano: i dettagli sulla grande impresa del giovane Giorgio Tabacco

Un altro giovanissimo tennista italiano ha, recentemente, conquistato il suo primo titolo internazionale. In questo caso, non si tratta di un titolo ATP, ma di un titolo di un torneo di un circuito minore, il circuito ITF. A Villena, in Spagna, infatti, Giorgio Tabacco ha vinto il suo primo torneo internazionale, e un premio di 15.000 dollari. Giorgio, che è originario di Messina, ha solo 20 anni, e sogna di entrare presto nel circuito ATP.  Come ha spiegato a SuperTennis, Giorgio Tabacco sogna di partecipare in Coppa Davis con la squadra italiana, insieme a suo fratello Fausto. L'obiettivo del circuito ATP è sempre più vicino, dato che, grazie al risultato ottenuto, Giorgio entrerà tra i primi 700 tennisti al mondo.

grande-impresa-internazionale-tennis-italiano-sportivo-chi-e
L'impresa di Giorgio Tabacco a Villena, in Spagna. (Fonte: FITP - Twitter - X).

La sua impresa consiste in un percorso a dir poco incredibile, all'interno del torneo. Giorgio Tabacco, infatti, ha iniziato il torneo sin dalle qualificazioni, e, a partire dalle qualificazioni, ha vinto per ben otto volte di fila. Cinque di queste otto vittorie l'hanno visto, inoltre, trionfare al terzo set: non di certo una cosa facile, insomma, e decisamente una cosa stancante. Nonostante ciò, ci è riuscito, e si è avvicinato sempre di più al suo sogno. E chissà se, fra 365 giorni esatti, non lo vedremo tra i tennisti italiani nel tabellone principale di Indian Wells!

LEGGI ANCHE>>>Indian Wells Masters, sorteggio sfortunato per Lorenzo Sonego: il motivo e tutti i match degli Azzurri

Lascia un commento