Giappone, questo monolocale in affitto costa meno di 300€ al mese: "Un affare"

Un monolocale a Tokyo, capitale del Giappone, ha fatto "innamorare" migliaia di persone. A convicerli è soprattutto il prezzo, che l'equivalente di meno di 300€ mensili per ua soluzione abitativa che sembra piuttosto completa.

In Italia vivono decine di migliaia di persone che amano il Giappone, pur non essendoci mai state. Chi riesce a visitarlo, quasi sempre, torna ancora più convinto di prima rispetto alla bellezza del paese del Sol Levante. La cattiva notizia è che in pochissimi sanno parlare fluentemente giapponese. Inoltre il sistema di immigrazione è molto più stringente di quello europeo e, per un italiano, trasferirsi in pianta stabile qui non è semplice. Tuttavia, esistono storie di italiani che, pur non avendo mai studiato la lingua all'università, sono riusciti a realizzarsi in Giappone, con tanto impegno e qualche sacrificio.

Se consideriamo il PIL pro-capite, il Giappone è al 41esimo posto dei paesi più ricchi del mondo (l'Italia è 30esima). Insomma, una nazione benestante, ma non ricca quanto Singapore, Lussemburgo o Irlanda (le prime tre in classifica). La crisi abitativa si avverte fortemente in Italia e in Europa, specialmente nelle grandi città. L'inflazione galoppante ha fatto impennare i prezzi degli affitti, già lievitati alla luce della scarsa disponiblità. Qual è la situazione in Giappone? Molto dipende dalla città. Tokyo è talmente sovraffollata che pochi anni fa il governo giapponese ha fornito incentivi economici alle famiglie con figli che lasciavano la città.

Un monolocale da 300€ al mese in Giappone

Su TikTok è diventato virale il video di un monolocale (tutt'altro che piccolo) situato proprio a Tokyo. Secondo l'account Walksoflife11, il canone mensile d'affitto è di 300€ al mese. Sembra troppo bello per essere vero, eppure non ci sono segnali di pericolo a guardare il video. La tiktoker sostiene che sia un monolocale di 70 metri quadri. Il bagno ha pregi e difetti. Il lavandino sembra davvero piccolo. Anche la vasca non è spaziosa e non sembra esserci una doccia, ma per chi si accontenta va più bene. C'è un secondo bagno minuscolo, che contiene solo un WC, chiaramente attempato.

Un monolocale molto conveniente si trova a Tokyo, in Giappone. Il prezzo è l'equivalente di circa 300€ al mese.
Un monolocale molto conveniente si trova a Tokyo, in Giappone. Il prezzo è l'equivalente di circa 300€ al mese.

In cucina bisogna accontentarsi: c'è un solo fornello a gas e il frigorifero è "integrato" nella cucina. Il salotto è piuttosto ampio e molto alto. Una scala di legno porta alla stanza da letto soppalcata, dove manca il letto. Stando alla tiktoker, la casa ha circa trent'anni di vita, essendo stata costriuita nei primi anni '90. Non è una megavilla con tutti i comfort, ma considerando che si trova a Tokyo, molte persone lo affiterebbero di corsa, visto che per un monolocale andrebbero a pagare 300€ al mese. Immaginatevi lo stesso identico immobile a Milano o a Roma: costerebbe almeno il doppio. Nei commenti, c'è chi fa notare che è privo di alcune comodità per un motivo. Molti proprietari di casa giapponesi non forniscono letti, biancheria e utensili per la cucina. Chi lo prende in affitto, dunque, deve sostenere una spesa extra ma, ragionando a lungo termine, è considerabile un affare al giorno d'oggi.

@walksoflife11

Would you wanna stay there? #adayinthelife #apartmenttour #japan#japanlife

♬ original sound - Walksoflife11

LEGGI ANCHE: Va a vivere in Giappone e rimane sbalordita: "Per usare il bagno ci vogliono le istruzioni"

Lascia un commento