Doc 3, fan in rivolta: "Pessimo finale! Il problema non è stato solo il due di picche a Giulia, ma..."

Nell'episodio finale di "Doc 3", trasmesso ieri sera su Rai 1, i telespettatori sono stati travolti da una serie di colpi di scena. Questi hanno suscitato reazioni contrastanti. Con un intenso flashback, è stato finalmente rivelato il segreto di Agnese, interpretata magistralmente da Sara Lazzaro. Esso ha portato alla luce una verità sconvolgente legata al personaggio di Andrea, interpretato da Luca Argentero. Eppure non solo è il due di picche a Giulia (Matilde Gioli) ad aver infastidito parte del web...

Ieri in Doc - Nelle tue mani 3 si è scoperto che Andrea, il protagonista della serie, ha commesso un atto al di fuori dei suoi principi morali. Ha rinunciato a una ricerca vitale per non smascherare Bramante, un professore e politico corrotto. Questa scelta estrema è stata motivata dalla volontà di salvare la vita di sua moglie, mandandola negli Stati Uniti per un trattamento sperimentale contro la sua malattia. Un trattamento riservato a pochi, ma affidato, in parte al docente.

Nel frattempo, altri personaggi hanno affrontato le proprie sfide personali. Riccardo, interpretato da Pierpaolo Spollon, ha perdonato Martina aiutandola a superare l'ultimo esame. Federico, interpretato da Giacomo Giorgio, ha deciso di rimanere al Policlinico, portando gioia a Linn, anche se questa non lo manifesta apertamente. Giulia, interpretata da Matilde Gioli, ha dovuto prendere una decisione difficile riguardo alla sua carriera e alla sua relazione con Andrea. Andare a Roma oppure restare al posto di quest'ultimo come primario al Policlinico Ambrosiano? Sì, perché Doc sul finale prende un'aspettativa e sceglie di seguire Agnese, una volta scoperta la sua recidiva.

Doc 3, cosa non è piaciuto del finale di stagione: non solo la mancata coppia Giulia-Fanti

Il finale di Doc 3 ha lasciato molti spettatori delusi e insoddisfatti. Oltre al 'due di picche' a Giulia, alcuni hanno criticato la mancanza di spazio riservato alle coppie minori, come Martina e Riccardo o Federico e Linn. Tuttavia, la principale fonte di controversia sembra derivare dalla conclusione della storia d'amore tra Andrea e la Giordano. Molti spettatori hanno espresso il loro disappunto per il modo in cui Doc, dopo aver finalmente recuperato i suoi ricordi, sceglie di lasciare il personaggio di Matilde Gioli per stare accanto alla moglie malata.

Doc 3

I commenti online riflettono una serie di reazioni negative nei confronti del finale. Alcuni spettatori hanno definito la conclusione "meh" e hanno espresso la loro delusione per ciò che considerano una mancanza di coerenza nella scrittura dei personaggi. Altri hanno criticato la decisione degli sceneggiatori di sacrificare la storia d'amore principale a favore di una narrativa più complessa e drammatica. Tuttavia, c'è chi difende il finale, sostenendo che l'amore vero può manifestarsi in modi diversi e che la scelta di Andrea di sacrificare - forse - la propria felicità per stare accanto a sua moglie malata è un segno di un vero sentimento.

Questa visione suggerisce che l'amore non è sempre romantico e che mettere il benessere dell'altro davanti al proprio può essere la più alta forma di amore. In conclusione, il finale di stagione di "Doc-Nelle tue mani 3" ha suscitato una gamma di reazioni contrastanti tra il pubblico. Mentre alcuni sono rimasti delusi dalla conclusione della storia d'amore principale, altri hanno apprezzato la complessità delle relazioni umane mostrate nella serie. La quarta stagione, già confermata da Maria Pia Ammirati (direttrice di Rai Fiction), potrebbe portare ulteriori sviluppi e risposte alle domande lasciate in sospeso, ma per ora il dibattito sui meriti del finale continua a infiammare la discussione online.

LEGGI ANCHE: La Promessa, anticipazioni venerdì 8 marzo: Petra compie il miracolo!

Lascia un commento