Zeppole di San Giuseppe in friggitrice ad aria, scoprite la ricetta di Benedetta Rossi: la cottura alternativa del dolce tradizionale

Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tradizionale italiano amato da generazioni. Di solito fritte, ma ora c'è una nuova e sana alternativa: è possibile realizzarle in maniera più leggera, ma con lo stesso sapore originale in friggitrice ad aria. Questa variante più healty è stata resa popolare da una ricetta condivisa di recente da Benedetta Rossi, una rinomata influencer culinaria.

Le zeppole di San Giuseppe, conosciute anche semplicemente come "zeppole", sono dolci tradizionali italiani tipicamente gustati in occasione della festa di San Giuseppe il 19 marzo. Questi dolci sono popolari nel Sud Italia, soprattutto nelle regioni come la Campania e la Sicilia. Sono essenzialmente palline o anelli di pasta fritta o cotta al forno, spesso farciti con ricotta dolce o crema pasticcera e guarniti con vari topping come zucchero a velo, ciliegie o frutta candita. L'impasto può variare, ma di solito è fatto con farina, uova, burro o olio d'oliva, zucchero e talvolta un po' di scorza di limone per il sapore. Ma andiamo a scoprire la ricetta di quelle in friggitrice ad aria.

Con soli pochi ingredienti di base, ovvero 125 g di acqua, 40 g di burro, 75 g di farina 00, 2 uova, un pizzico di sale fino e una generosa dose di crema pasticcera, zucchero a velo e amarene sciroppate per farcire, si possono preparare questi deliziosi dolcetti in poco tempo e con facilità. Ecco la ricetta perfetta per te, in base a quanto riportato su Instagram dall'amatissima food blogger italiana Benedetta Rossi. Bastano davvero pochi semplici accorgimenti per accontentare linea e gusto.

Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe, la ricetta di Benedetta Rossi con la friggitrice ad aria per renderle leggere e buonissime

Il procedimento è semplice: inizia facendo sciogliere il burro nell'acqua con un pizzico di sale su fuoco medio. Una volta che il composto inizia a bollire, aggiungi la farina e mescola energicamente fino a ottenere un impasto omogeneo e denso. Lascia raffreddare leggermente l'impasto, quindi aggiungi le uova una alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Trasferisci l'impasto in una sac à poche e forma delle piccole spirali sopra un foglio di carta forno.


Una volta pronte, posiziona il cestello nella friggitrice ad aria preriscaldata e cuoci le zeppole in due tempi: prima a 180°C per 10 minuti, poi a 200°C per altri 10 minuti. Questo assicurerà che le zeppole siano belle e dorate fuori e morbide e leggere dentro. Terminata la cottura, puoi farcire le zeppole con abbondante crema pasticcera e decorarle con le amarene sciroppate. Infine, spolverale con zucchero a velo per un tocco finale di dolcezza. Questa versione in friggitrice ad aria delle Zeppole di San Giuseppe è una delizia leggera e salutare che puoi gustare senza sensi di colpa. Perfette da servire come dessert per una festa o semplicemente per deliziare la famiglia in un giorno speciale.

LEGGI ANCHE: Beautiful, anticipazioni sabato 9 marzo: le malvagie intenzioni di Sheila

Lascia un commento