Oscar 2024, è bufera sulla Notte in Diretta di Alberto Matano: "Quello che ha detto Claudio Santamaria è imperdonabile!"

La magia di Hollywood ha illuminato le schermate di tutto il mondo durante la notte degli Oscar 2024. Ma mentre le stelle si sono radunate per celebrare il meglio del cinema, le controversie non sono mancate, soprattutto nel mondo digitale.

Per la prima volta, gli spettatori italiani hanno avuto l'opportunità di seguire l'evento dalla propria poltrona senza pagamenti extra al di fuori del canone annuo, grazie alla copertura della Rai a partire dalle 23:30 con Alberto Matano al timone della serata: "La Notte in Diretta". Accanto a lui, una galleria di ospiti di rilievo ha arricchito l'esperienza degli spettatori, con Claudia Gerini, Ambra Angiolini, Gabriele Muccino, Antonio Monda, Stefania Sandrelli e Claudio Santamaria che hanno fornito commenti e riflessioni sulle premiazioni.

Tuttavia, è stato proprio Santamaria a finire nel mirino del web a causa di un suo commento sul film "Barbie" di Greta Gerwig, che ha vinto solo il premio per la "Migliore canzone" con "What Was I Made For?" interpretata da Billie Eilish e Finneas O'Connell, nonostante otto candidature complessive. Durante la serata, Claudio si è espresso asserendo di aver trovato il film "noioso e di pochezza intellettuale", scatenando una reazione infuocata sui social media. I commenti sono stati accesi e non hanno risparmiato critiche al noto attore.

Oscar 2024, il web esplode contro Claudio Santamaria: "Magari dovresti vederlo tutto prima di parlare"

"Santamaria hai due figlie. Magari Barbie dovresti vederlo tutto. C'è un messaggio per te", ha scritto un utente su Twitter. "Claudio non ti perdonerò mai di aver appena detto che hai trovato 'Barbie' "di una noia e di una povertà intellettuale" visto che hai recitato in 'L'ultimo bacio'", un altro commento in merito. Svariate reazioni sono arrivate da ogni angolo, con alcuni davvero molto indignati per le parole pronunciate dall'attore. "Vabbè se trovate noioso Barbie siete voi ad avere un problema...", ha commentato qualcun altro in maniera generica.

Oscar 2024

Tuttavia, non tutti hanno criticato Santamaria con disapprovazione. Alcuni hanno difeso il diritto dell'attore di esprimere la propria opinione, sottolineando che la diversità di opinioni è ciò che rende interessante il mondo del cinema. D'altro canto i gusti restano pur sempre soggettivi. Nonostante le polemiche, la notte degli Oscar ha continuato a brillare con momenti di grande emozione e successo. Dai discorsi commoventi alle esibizioni straordinarie (qualcuna anche troppo, come l'exploit di John Cena), l'evento ha confermato ancora una volta il potere del cinema nel coinvolgere e ispirare il pubblico di tutto il mondo.

Mentre Hollywood si prepara già per il prossimo capitolo di questa epica saga cinematografica, il dibattito su "Barbie" e le dichiarazioni di Claudio Santamaria continuano a infiammare il web, dimostrando che il cinema è molto più di una semplice sequenza di immagini in movimento: è un'esperienza che ci coinvolge, ci diverte e, talvolta, ci fa discutere.

LEGGI ANCHE: Màkari 3, fan delusi dal finale della fiction Rai con Claudio Gioè: "Quarta stagione necessaria! Avete omesso un dettaglio fondamentale"

Lascia un commento