"Amadeus al timone di Sanremo 2025", finalmente la Rai risponde alle voci sul futuro del Festival

Amadeus sarà direttore artistico e presentatore anche di Sanremo 2025 dopo aver inizialmente rifiutato l'offerta della Rai? Ecco il rumor che si sarebbe diffuso nelle scorse ore. Il servizio pubblico tuttavia, ha rotto il silenzio poco fa: cos'è emerso.

Amadeus è uno dei migliori conduttori della televisione italiana. La sua escalation verso il successo è stata graduale: dalla radio è passato al piccolo schermo, iniziando con programmi via via sempre più importanti. Da L'Eredità in poi il suo carisma è stato evidente. Così sono arrivati Stasera tutto è possibile, I Soliti Ignoti e, inaspettatamente - stando a sue recenti dichiarazioni a BSMT, il podcast di Gianluca Gazzoli, i Festival di Sanremo, a pioggia dal 2020 al 2024. Perché è così importante sottolineare il passato del presentatore Rai?

Perché è grazie al suo passato da radiofonico, ad esempio, che ha potuto scegliere delle canzoni al passo con i tempi. Amadeus ha fatto un lavoro straordinario con i suoi Sanremo. Essi hanno registrato picchi di share incredibili, riavvicinando i giovani che un tempo vedevano la kermesse come qualcosa di noioso e monotono, al Festival della canzone italiana. Per questa ragione, adesso, è davvero complicato capire chi potrebbe prendere il suo posto, avendo lui ammesso di non voler più condurre la gara musicale (o almeno prendersi una pausa). Mentre i più disparati nomi rimbalzano ovunque, da Cattelan a Bonolis, passando per Clerici e Pausini, oggi è emersa una nuova indiscrezione.

"Amadeus conduce ancora Sanremo?", la Rai a questa voce risponde così

Poche ore fa sarebbe emerso, dal giornale ItaliaOggi, che Amadeus avrebbe accettato la direzione artistica e la conduzione di Sanremo 2025 e Sanremo 2026. Altre due edizioni del Festival, oltre a uno show con Fiorello su Rai 1 a inizio dicembre, Affari Tuoi e I Soliti Ignoti. A breve la firma per tutti questi accordi. Sarebbe stata un'ottima notizia per i fan del marito di Giovanna Civitillo, ma il condizionale - in questo caso - è d'obbligo, dal momento che la Rai avrebbe già smentito tutto tramite un comunicato stampa.

Amadeus
Fonte: sito ufficiale Rai

"Le news riportate da alcuni giornalisti in merito ad un accordo raggiunto tra l'Azienda e Amadeus per la direzione artistica e la conduzione della 75esima edizione del Festival della Canzone Italiana a Sanremo...", così inizia il comunicato stampa che avrebbe potuto far ben sperare i fan "sono da ritenersi totalmente infondate". La parola totalmente lascia intendere come non ci sia proprio spazio per rivedere Amadeus al timone della kermesse nella città ligure. D'altro canto, in base a ciò che sarebbe emerso nei mesi scorsi, non sarebbe la Rai a non volerlo (con uno share simile sarebbe impensabile), ma sarebbe piuttosto il conduttore ad essere 'stanco'. Sanremo è una grande macchina da muovere e implica grosse responsabilità. Onori sì, ma anche oneri. Pertanto, tocca rispettare la decisione del suo ormai 'ex' direttore artistico.

LEGGI ANCHE: Verissimo, nuovo colpaccio per Silvia Toffanin: altro che Terra Amara! Chi porta in studio. Un trionfo targato Mediaset

Lascia un commento