MotoGP, emerge un retroscena su Pedro Acosta: guardate l'incredibile reazione del team manager dopo la gara

Pedro Acosta ha iniziato benissimo la sua prima stagione in MotoGP, e ha dimostrato di avere tutte le potenzialità per fare ancora decisamente meglio: lo ha notato anche il manager del team GASGAS, che gli ha fatto grandi complimenti al termine della gara in Qatar.

Pedro Acosta è l'unico pilota rookie della stagione 2024 della MotoGP. Il campione del mondo di Moto2 del 2023 ha, infatti, firmato un contratto con il team Red Bull Tech3 GasGas: nel corso di quest'anno, dunque, correrà nel team GasGas, su moto KTM. Pedro Acosta è un autentico fenomeno delle due ruote: in tre anni, infatti, ha vinto ben due campionati mondiali, uno in Moto3 e l'altro in Moto2. Il pilota spagnolo, a soli 19 anni, è riuscito, così, ad accedere alla classe regina del Motomondiale, sostituendo Pol Espargaró, che è diventato collaudatore del team.

Di certo, nonostante il suo incredibile talento, la sua giovane età e la sua inesperienza in MotoGP avrebbero potuto essere degli ostacoli per il pilota di Mazarrón. Sin dai primi test a Sepang, però, il diciannovenne spagnolo ha confermato la lungimiranza del team GASGAS, che ha scelto di scommettere su un pilota così giovane. Dopo aver conquistato quasi sempre i primi posti, sia nel corso dei test in Malesia che in Qatar, il suo debutto ufficiale, nel corso del primo Gran Premio di MotoGP, ha dimostrato che la scommessa è già stata vinta.

MotoGP, Pedro Acosta sorprende ed emoziona tutti: le parole del team principal Hervé Poncharal al pilota spagnolo dopo la gara

Acosta è, infatti, riuscito a raggiungere la top 10 sia nella Sprint Race che nella gara della domenica. Per un pilota al suo primo Gran Premio di MotoGP, si tratta di un risultato a dir poco incredibile. Certo, il diciannovenne spagnolo ha avuto dei problemi nel corso degli ultimi giri della gara finale, ma a metà della gara era in top 5, e ha anche compiuto il giro più veloce della gara. In questo modo, Acosta ha sorpreso ed emozionato tutti i fan delle due ruote, e anche il suo team principal, Hervé Poncharal.

Come si vede in questo video, pubblicato recentemente sulla pagina ufficiale Twitter - X della MotoGP, come retroscena del post-gara, l'ex pilota e manager del team GasGas si è complimentato con Acosta, e lo ha anche abbracciato. La sua reazione è stata a dir poco entusiasta. "Ti voglio bene!", ha detto, abbracciandolo. "È stato meglio di quanto potessi immaginare. Puoi diventare il numero 1! Hai fatto qualcosa...non puoi capire cosa hai fatto!", ha detto, entusiasta. Anche Acosta, nel video, sembra sorpreso e piacevolmente colpito dalla sua performance. Non vediamo l'ora, pertanto, di rivederlo in azione in Portogallo!

motogp-pedro-acosta-classifica-cosa-ha-fatto-qatar
Pedro Acosta dà appuntamento al GP di Portimao, in Portogallo. (Fonte: Twitter - X - Pedro Acosta).

LEGGI ANCHE>>>Indian Wells Masters, Luca Nardi viene sconfitto da Tommy Paul ma emoziona tutti: cosa è successo

Lascia un commento