Liguria, trova sempre auto parcheggiate davanti al suo cancello e scrive questo cartello infame ma giusto: "Informo i 'fenomeni' che..."

Liguria, una persona trova ogni giorno veicoli parcheggiati davanti al proprio cancello, così decide di scrivere un cartello severo (ma giusto) rivolto agli automobilisti incivili: cosa c'è scritto sul biglietto affisso sul muro.

La Liguria è una regione bellissima dal punto di vista delle attrazioni da visitare: si passa dalle Cinque Terre all'acquario di Genova, senza dimenticare Sanremo, la città del Festival della Canzone Italiana e tanto altro. Insomma, davvero è un luogo che vale la pena visitare almeno una volta nella vita e per i più disparati motivi. Tuttavia, come in qualsiasi altro posto al mondo, non sempre si ritrova la stessa 'bellezza' proprio in tutte le persone che vivono la zona. Nello specifico, in quest'articolo, si fa riferimento agli automobilisti incivili.

Gli automobilisti che si ritengono i padroni indiscussi della strada sono una categoria frequente in Liguria e in qualsiasi altro luogo d'Italia. Il motivo è presto detto: nel nostro Paese sono poche - rispetto ad altre nazioni, le persone che preferiscono utilizzare i mezzi pubblici (anche per l'inefficienza degli stessi, in alcuni casi). Ciò comporta inevitabilmente una presenza importante di automobili in giro per la città, che ha due ripercussioni fondamentali: il traffico e la difficoltà di parcheggio. Questo non giustifica comunque il lasciare il proprio veicolo laddove non si dovrebbe.

Liguria, trova veicoli davanti al suo cancello tutti i giorni e lascia questo cartello esasperato: cosa c'è scritto

Probabilmente, a lasciare i propri veicoli dove non avrebbero dovuto sono stati una serie di automobilisti che avrebbero scatenato una vera e propria reazione infastidita nel proprietario di una casa o un negozio - non è chiaro dalla foto, resa disponibile dalla pagina Instagram @parcheggiodastr***o. Questa persona proveniente dalla Liguria, avrebbe affisso accanto sul muro accanto al cancello un cartello che svela i motivi per i quali gli individui che hanno parcheggiato lì non dovrebbero farlo, seppur manchi un passo carrabile.

Nello specifico, il cartello esilarante e che presenta una buona dose di 'infamità', recita: "Attenzione. Questa è una porta. Informo i fenomeni che pensano di poter parcheggiare liberamente perché non c'è un passo carrabile che: 1) questo è un incrocio e il codice della strada vieta il parcheggio; 2) ci sono le strisce pedonali; 3) io ho il diritto di entrare = rimozione!". Il biglietto lascia il sorriso sulla bocca a prima lettura, tuttavia, al tempo stesso alcuni dei punti evidenziati fanno comprendere l'esasperazione di chiunque abbia scritto.

Liguria
Fonte: Instagram @parcheggiodastr***o

In definitiva, ciò che viene messo nero su bianco è corretto anche dal punto di vista del codice della strada. Parcheggiare agli incroci è pericolosissimo sia per chi lascia in sosta l'auto che per gli altri, mentre posizionare il veicolo sulle strisce pedonali, oltre a creare disagi, può comportare una multa salatissima. Ovviamente, l'ultimo punto, quello del diritto di entrare, resta forse il più importante di tutti!

LEGGI ANCHE: Ascolti Tv 15 marzo, risultato sorprendente nella sfida Rai contro Mediaset: c'è solo un vincitore, ecco chi

Lascia un commento