Cane fa le coccole al suo amico gufo: la stranissima amicizia

Un cane e un gufo possono essere migliori amici? Proprio perché si tratta di un rapporto parecchio inusuale, vedere questi due animali insieme a coccolarsi è davvero affascinante.

I gufi hanno affascinato gli esseri umani dalla notte dei tempi. Una delle curiosità più grandi sul loro corpo riguarda la capacità di ruotare la testa. Tecnicamente, non arrivano a 360 gradi, ma diversi esemplari raggiungono i 270 da entrambi i lati. Questo permette loro di ottenere un'ampia visuale senza spostare il corpo. Come molti altri uccelli di grosse dimensioni, hanno un udito parecchio sviluppato, un'arma in più sia per attaccare che per difendersi. Inoltre, quando volano, i gufi quasi non emettono rumore, grazie al piumaggio morbido delle ali che riduce al minimo il rumore. Anche questo è un pregio al momento di cacciare, perché molte prede non li sentono arrivare.

Un gufo dagli occhi arancioni
Un gufo dagli occhi arancioni

Parlando di caccia, ci sono altre curiosità poco note ai più. I gufi cacciano di notte, sfruttando proprio l'eccellente udito, ma anche la vista altrettanto sviluppata. Alcune specie sono attive anche durante il giorno. Quando trovano una preda non la masticano ma la inghiottiscono interamente. Questi pennuti si cibano soprattutto di insetti, topi e altri piccoli roditori. Nell'immaginario comune sono simboli di saggezza, conoscenza e fortuna in molte culture mondiali. Alcune specie sono a rischio per colpa del diboscamento selvaggio e l'uso incontrollato di pesticidi, che eliminano molti insetti di cui si cibano regolarmente.

Il gufo e il cane sono migliori amici

Amy Jo Lawrance ha 40 anni. In casa sua vive un cane insieme a ben sei gufi. Tre di questi hanno un buon rapporto con Blue, il suo cane, incrocio tra Pastore Tedesco e Husky, che oggi ha 11 anni. Il cane "adora" i suoi amici piumati e spesso ci gioca insieme. Secondo la padrona, quando i gufi erano 'cuccioli', amavano giocare con Blue, ma oggi che hanno qualche anno in più lo ignorano e si comportano perfino in maniera dispettosa con lui. "Quando Blue mi vede arrivare con uno dei gufi - spiega la padrona - è felice, perché sa che stiamo per fare una passeggiata".

Amy è un'esperta di cura dei gufi e da 20 anni organizza piccoli eventi a cui chiunque può partecipare e osservare da vicino questi adorabili uccelli. Parlando del rapporto tra gufi e il suo cane: "All'inizio ero molto attenta. Non sono animali che solitamente legano. Oggi è bello vederli insieme. Blue è parecchio tollerante". Chiaramente gli uccelli hanno una loro residenza ed entrano in casa solo se si ammalano. "Spesso li porto con me anche quando esco. Di recente ho portato Frankie al pub a cenare con me. Si è addormentato sul mio ginocchio, era come avere un neonato". Dei suoi sei esemplari, tre non sono felici di avere il cane attorno a sé: "Juneau, da quando è adulta, lo maltratta. Vuole mostrare la sua forza e la sua dominanza. Ruba i giocattoli o lo rincorre. I gufi sono animali solitari, tendono a non fare amicizia".

LEGGI ANCHE: Donna adotta un gufo rimasto orfano, oggi lui la considera sua madre

Lascia un commento