Spagna, dimentica le chiavi dentro casa e il fabbro emette una fattura spropositata: "Ci ha messo 5 minuti"

Da Barcellona, in Spagna, arriva una storia a tratti clamorosa. Una donna, per colpa di una "svista", ha dimenticato le chiavi dentro casa e per questo ha richiesto un intervento urgente al fabbro. Quest'ultimo ha risolto il problema in "5 minuti esatti", ma la cifra che ha chiesto alla donna è stata "esagerata" secondo la diretta interessata.

A ognuno di noi potrebbe essere capitato o potrebbe capitare in futuro di dimenticare le chiavi dentro casa. Certo, prima di chiudere la porta molti di noi controllano se in tasca ci sono chiavi, cellulare e portafogli, ma altre volte, presi dalla fretta, ce ne dimentichiamo. Una donna spagnola di nome Sonia Salazar che abita a pochi minuti da Barcellona, per una "svista" (sic) ha dimenticato le chiavi di casa... dentro casa. Per questo, è stata costretta a chiamare un fabbro. Un dettaglio fondamentale è che il 'fattaccio' è accaduto di domenica. Il suo racconto inizia con un'affermazione molto forte: "Sono stata vittima della truffa più grande della storia mondiale".

Lei e il marito, dopo aver realizzato di essere rimasti fuori casa, hanno chiamato un fabbro che si trovava a cinque minuti di auto da casa loro. 20 minuti dopo averlo telefonato, l'uomo è arrivato sul posto. "Ha usato un foglio molto simile a una radiografia per aprire la porta. Come una radiografia, ma senza foto, insomma. Ci ha messo 5 minuti e mio marito gli ha dato una piccola mano. Dopo che siamo rientrati in casa, è arrivato il momento peggiore. Ci ha presentato il conto: 523,40€. Vi giuro: dopo che è andato via, mi sono messa a piangere". Nei passaggi seguenti, spiega come è stato possibile arrivare a una cifra così alta.

Dimentica le chiavi dentro casa: l'intervento del fabbro le costa oltre 500€

Dopo aver mostrato lo scontrino del pagamento con carta, la donna ha mostrato anche la fattura cartacea, con le cifre scritte a mano. "75€ di trasporto. Il suo negozio è a cinque minuti di macchina da qui. Per l'oggetto che ha usato, una lamina, ci ha chiesto 175€. Poi la parte che mi ha fatto infuriare davvero: 190€ per un festivo normale. Cosa vuol dire festivo normale? Ok, era domenica. Vi immaginate se ci fosse successo a Natale? Ci conveniva dormire in albergo e non sto scherzando. Alla fine ha aggiunto 92,40€ di IVA. Prezzo totale: 523,40€". La donna appare realmente scossa per aver dovuto sborsare una cifra così alta per l'intervento di un fabbro.

Un fabbro di Barcellona ha chiesto 532€ a una donna che ha dimenticato le chiavi dentro casa per aprire la sua porta.
Un fabbro di Barcellona ha chiesto 532€ a una donna che ha dimenticato le chiavi dentro casa per aprire la sua porta.

A fine video, chiede a tutti i fabbri di Spagna se sia normale prendere più di 500€ per dieci minuti di lavoro. "Questo tizio ha guadagnato 50€ al minuto, nemmeno Leo Messi! Non ci credo, è come se mi avesse dato una pugnalata nello stomaco", esclama la donna. Nei commenti, si legge un po' di tutto. Un fabbro assicura: "Io prendo 125€, qualunque sia la porta". C'è chi chiede: "La lamina 175€? E di cosa è fatta?". Un utente, però,  'difende' il fabbro: "Non ti ha chiesto così tanto per il lavoro in sé. Ti ha chiesto 500€ perché ha imparato farlo bene e in poco tempo". Non manca chi fa ironia: "Io gli avrei chiesto di richiudere la porta", commento a cui l'autrice ha ribattuto: "Sul serio! Sul momento siamo rimasti senza parole e abbiamo pagato senza fare commenti".

@soniasf92

UN DESPISTE DE 500€! Atentos, te puede pasar!!!!! 😨😱 #estafa #timo #españa #cerrajeros #estafados #despiste #atentos #fyi #bestial #mayortimo

♬ sonido original - Sonia Salazar Fornos

LEGGI ANCHE: Spagna, uomo finge infarti per non pagare al ristorante e viene arrestato: quanti giorni passerà in carcere

Lascia un commento