"Ero stata invitata a un matrimonio e ho speso 1.500€, poi mi hanno cancellata dalla lista", i motivi

Una donna ha fatto sapere di essere stata "cancellata" da un matrimonio dopo aver pagato il regalo ed essersi recata sul posto. La 'colpa' è tutta di una foto che lei stessa ha postato sui social.

Quando un amico o un familiare ci invita al suo matrimonio, siamo felici perché sappiamo che condivideremo un momento di festa con lui/lei. Al contempo, però, i più parsimoniosi vedranno il lato negativo della faccenda: la spesa di alcune centinaia di euro per il regalo. Talvolta un altro esborso ulteriore è rappresentato dal vestito o di un completo elegante, se si vuole evitare di usarne uno già presente in armadio. Come dovrebbe reagire una persona dopo che una sposa la "disinvita" dal suo matrimonio, per di più a poche ore dal grande evento?

Questo è esattamente quanto successo a Amy Dickinson. Come riporta 'The Mirror', la colpa è tutta di una foto. La giovane australiana avrebbe dovuto partecipare al matrimonio di un'amica "di lunga data". La 30enne sostiene di aver speso 2.500 dollari australiani - dunque oltre 1.500€ - tra voli, vestiti e il regalo alla sposa. Con il senno di poi, però, gran parte dei soldi sono da considerare letteralmente buttati. Ma qual è il motivo? Amy confessa: "Non so il motivo preciso. L'unica cosa che so è che ho pubblicato una foto dell'addio al nubilato su Instagram e da allora la sposa non mi ha parlato più. Poche ore dopo, mi ha comunicato che non ero gradita al ricevimento".

Donna viene cancellata dalla lista degli invitati al matrimonio a poche ore dell'evento

A quanto pare, la sposa non voleva "per alcun motivo" che le foto dell'addio al nubilato finissero sui social prima che fosse lei a postarle. Al contempo, però, secondo Amy: "Credo che cercasse solo una scusa. Anche altre persone l'hanno fatto e non sono state cancellate dalla lista degli invitati". Forse il motivo preciso è che lei, Amy, è stata la prima a condividere una foto dell'evento sui social, tra tutti gli invitati. "La madre della sposa mi ha detto che avrei dovuto conoscere questa regola, anche se nessuno me l'ha detto chiaramente". Amy aggiunge che c'è stata una "accesa discussione" con la sposa e sua madre e che le due hanno deciso di "disinvitarla" dal matrimonio.

La donna è stata "cancellata" dagli invitati di un matrimonio dopo aver postato una foto dell'evento sui social
La donna è stata "cancellata" dagli invitati di un matrimonio dopo aver postato una foto dell'evento sui social

Amy si è trovata spiazzata: era la sera prima dell'evento e dormiva in una struttura pagata dalla sposa. Il biglietto aereo, chiaramente, era per il giorno seguente al matrimonio e non sapeva cosa fare nelle 24 e più ore rimanenti. La 30enne ha voluto trovare il lato positivo: "Meglio così. Dopo quanto successo, trascorrere altro tempo con la sposa sarebbe stato un vero incubo". La 30enne ha aggiunto di aver "bloccato" dai social moltissime delle persone presenti al matrimonio, oltre alla sposa e i familiari. "Direi che è stata un'esperienza orribile che mi ha lasciata traumatizzata. Non vorrei mai più rivivere qualcosa del genere. Eravamo ottime amiche, da anni, ma si è comportata in maniera disgustosa".

LEGGI ANCHE: "Sono andata al ricevimento del mio matrimonio in pigiama, vi spiego perché"

Lascia un commento