"Mi sono lamentata con i vicini di casa per il rumore, mi hanno lasciato questo bigliettino sotto la porta"

Un video è diventato virale su TikTok. Una giovane donna ha raccontato di essersi sentita "parecchio infastidita" dal rumore che proveniva dalla casa dei vicini, che alle sue lamentele hanno risposto con un bigliettino "adorabile".

Alcuni hanno la fortuna di vivere in una casa totalmente indipendente, senza di fato avere vicini di casa. Sicuramente la privacy e la tranquillità abbondano, ma diminuisce il senso di sicurezza. I ladri, di norma, puntano case dove non ci sono altre persone che possono avvertire la loro presenza. Vivere in un condominio ha i suoi indubbi lati negativi. Per i più misantropi, anche il fatto di avere a che fare - di tanto in tanto - con i propri vicini è un fastidio. Peggio ancora quando si entra in contatto con loro solo per una lamentela. Su TikTok è diventato virale il video di Martina Panchetti, "al limite della sopportazione" per i suoni provenienti dall'abitazione dei vicini.

Per l'esattezza, si tratta di un rumore sulla carta piacevole, ma che in maniera prolungata può infastidire anche un monaco buddhista: il pianoforte. I suoi vicini hanno due figli e, a quanto pare, entrambi sono aspiranti pianisti. Il problema è che i bambini inizia a suonare "di buon mattino", non permettendo a Martina di dormire qualche ora in più del previsto nei fine settimana e recuperare del sonno arretrato. Dato che la situazione era diventata insostenibile, la tiktoker ha mandato una lettera (a suo avviso, dai toni pacifici) nella quale ha pregato i vicini di "fare meno rumore" e "possibilmente di evitare di suonare il piano fin dalla mattina presto".

Si lamenta con i vicini per il rumore del pianoforte, loro le lasciano un bigliettino adorabile

La ragazza ha spiegato quanto sopra nei primi secondi di un video TikTok diventato virale. Dopodiché scrive: "Ecco come hanno risposto alla mia lamentela..." e procede a mostrare un involucro di carta giallo con su scritto: "Ai vicini" in quella che sembra la scrittura di un bambino delle elementari. Martina, poi, fa finta di piangere, mostrando il testo: "Cari vicini, grazie per il vostro gentile messaggio. Ci rendiamo conto che a volte possiamo essere troppo rumorosi. Abbiamo iniziato a studiare pianoforte e i nostri insegnanti ci hanno detto di fare pratica tutti i giorni. Chiediamo scusa per non fare attenzione agli orari e per suonare anche nei fine settimana".

I figli dei vicini di casa hanno risposto con questo bigliettino alle sue lamentele
I figli dei vicini di casa hanno risposto con questo bigliettino alle sue lamentele

Poi la parte più bella: "A dirla tutta, anche mamma ci ha detto di non suonare al mattino perché anche lei vuole recuperare del sonno nel weekend. Promettiamo sia a voi che a nostra mamma di fare più attenzione. Per favore accettate i dolci dell'Azerbaijan come scusa! Attenzione: contengono frutta a guscio. Firmato: i tuoi rumorosi vicini di casa". Martina ha reagito così: "Stiamo piangendo ci hanno dato anche i dolcetti". Dato che la ragazza è di origini italiane, ha assicurato che ricambierà il favore, preparando ai bambini nati da genitori Azeri dei dolcetti italiani. Il video è diventato virale e l'intero popolo del web ha perdonato gli aspiranti pianisti grazie a quel bigliettino saggiamente scritto.

@maartinapanchetti

On our way to cook some Italian sweets for them 🥹 #london #neighbours #livinginlondon

♬ End of Beginning - Djo

LEGGI ANCHE: Abusivi le occupano casa: la polizia arresta la proprietaria quando prova a mandarli via

Lascia un commento