Patatine e altri snack, annunciato nuovo maxi-richiamo per rischio chimico: trovata sostanza illegale

Il Ministero della Salute ha reso noto il richiamo di diverse confezioni di patatine, chips e altri snack: sono tutti richiami per rischio chimico, scopriamo tutti i dettagli.

È stato appena annunciato il richiamo di numerosi lotti di chips e snack di vario tipo, per un rischio chimico. In particolare, gli operatori hanno segnalato il ritrovamento di un additivo non permesso dalla legge italiana. L'aggiunta di questo additivo, di natura chimica, ha portato al richiamo di tutti i lotti dei prodotti di cui vi stiamo per parlare. I prodotti sono di vario tipo, ma dello stesso marchio. Il rischio è di tipo chimico proprio perché la sostanza ritrovata, e non permessa, è di natura chimica.

Si parla, altresì, di rischio chimico, quando una sostanza di natura chimica non viene segnalata sull'etichetta. Nel caso segnalato in questo articolo, in particolare, la sostanza chimica sembra avere effetti pericolosi sulla salute degli esseri umani, e, per questo, è stata vietata. Abbiamo, in generale, altre tipologie di rischi: tra questi, citiamo il rischio fisico, il rischio microbiologico e il rischio della presenza di allergeni. Adesso, comunque, scopriamo i dettagli riguardanti i richiami segnalati in questo articolo.

Patatine e altri snack: tutti i dettagli sui richiami per rischio chimico

I modelli di richiamo pubblicati sono quattro. Il marchio di tutti i prodotti ritirati è 'Jack&Jill', mentre il nome o la ragione sociale dell'OSA - Operatore del Settore Alimentare a nome del quale i prodotti sono commerciati è Fresh Tropical SRL. Il marchio di identificazione dello stabilimento / del produttore è Jack&Jill, mentre il nome del produttore è sempre Universal Robina Corporation. Lo stabilimento è sito nelle Filippine, per tutti i prodotti di cui vi parliamo.

modello-richiamo-patatine-snack-chips-cheddar
Uno dei richiami pubblicati, in questo caso di Chips al Cheddar. (Fonte: Ministero della Salute).

I nomi dei prodotti ritirati sono i seguenti: PH Chips J&J Piattos Cheese 50x82G, J&J Piattos Nacho Pizza 50x85G, PH Chips J&J MrChips Nacho Cheese 50x100g e PH Chips J&J Nova Country Cheddar 50x78g. Tutti i lotti di questi prodotti sono stati ritirati. E, inoltre, tutte le date di scadenza delle confezioni appartenenti a questi lotti sono state interessate dal richiamo. Tutti i richiami sono stati effettuati per la presenza di un additivo non ammesso e, dunque, illegale. Per quanto non sia stato specificato il tipo di additivo, questo è, probabilmente, pericoloso per la salute umana. Gli operatori hanno, in effetti, avvisato i consumatori di non consumare i prodotti acquistati, e di riportarli indietro al negoziante. Attendiamo ulteriori aggiornamenti, novità o dettagli su questo o altri richiami di prodotti di natura alimentare.

modello-richiamo-patatine-snack-tropical-nacho
Un altro richiamo segnalato dal Ministero della Salute, in questo caso dei Piattos Nacho Pizza. (Fonte: Ministero della Salute).

LEGGI ANCHE>>>Pesce, ritirati due lotti dai supermercati: attenzione all'annuncio del Ministero della Salute

Lascia un commento