Pesce, ritirati due lotti dai supermercati: attenzione all'annuncio del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha reso noto il richiamo di due lotti di tranci di pesce spada dai supermercati: si tratta di un rischio chimico, scopriamo insieme tutti i dettagli sulla segnalazione.

Segnalato un nuovo richiamo per rischio chimico: il Ministero della Salute ha annunciato il ritiro di due lotti di tranci di pesce spada dai supermercati italiani. Il rischio chimico, in particolare, viene segnalato nel caso in cui, all'interno di uno o più prodotti facenti parte del lotto ritirato, sia presente una sostanza di natura chimica non segnalata sull'etichetta, oppure in quantità superiori a quelle previste dalla legge italiana o europea. E, in effetti, il richiamo di cui parliamo in questo articolo riguarda proprio l'ultima causa segnalata. In seguito a determinate analisi, infatti, gli operatori hanno segnalato la presenza di mercurio in quantità superiori a quelle permesse dalla legge.

Gli effetti dell'assunzione del mercurio possono essere decisamente dannosi per la salute umana: quando si assume in grandi quantità, infatti, ci può essere anche l'avvelenamento da mercurio. In generale, il mercurio può colpire i reni, il fegato, e, in casi piuttosto gravi, può anche portare allo sviluppo di polmoniti. Bisogna, pertanto, prestare grande attenzione al consumo di prodotti contaminati dal mercurio, soprattutto se in quantità ingenti come in questo caso. Ricordiamo che è facile trovare mercurio nei pesci, a causa dell'inquinamento delle acque. Ricordiamo, altresì, che, oltre al rischio chimico, i richiami dei prodotti di natura alimentare dai supermercati possono avvenire anche per un rischio fisico, microbiologico o per il rischio della presenza di allergeni.

Ritirati nuovi lotti di tranci di pesce spada: i dettagli sul richiamo dai supermercati

Scopriamo tutti i dettagli sul richiamo, pubblicato dal Ministero della Salute. La denominazione di vendita precisa è 'Trance di Pesce Spada irregolari'. Il nome o la ragione sociale dell'OSA - Operatore del Settore Alimentare a nome del quale il prodotto è commercializzato è D.I.MAR. srl. Il nome del produttore è congelados Maravilla, mentre lo stabilimento di produzione è sito a Vigo, nel Comune di Pontevedra, in Spagna. In particolare, lo stabilimento è sito a Puerto Pesquero de Lonja Grandes Peces Y Bajura, Ofic. 15, 36202.

modello-di-richiamo-lotto-ritirato-pesce-spada-supermercati
Il modello di richiamo dei lotti di pesce spada. (Fonte: Ministero della Salute).

Il primo lotto ritirato è il numero 23505-4237 / lotto interno 23099777. Il secondo lotto ritirato, invece, è il numero 23508-4237 / lotto interno 23099937. La data di scadenza è fissata al primo giugno 2026, mentre le unità di vendita hanno pesi diversi, in quanto sono vendute sfuse. Gli operatori avvisano i consumatori che avessero acquistato i prodotti sopra riportati, aventi il lotto 23099777 o 23099937, di non consumare il prodotto e di riportarlo in negozio. Attendiamo ulteriori dettagli e novità sui lotti ritirati.

LEGGI ANCHE>>>Salmone, nuovo richiamo dai supermercati per rischio microbiologico: i dettagli e i rischi

Lascia un commento