Doccia, meglio farla al mattino o di sera? Un medico dà la risposta definitiva

Molte persone fanno la doccia oggi giorno, ma l'orario sembra essere divisivo: meglio al mattino o di sera? Un medico ha dato quella che, a suo avviso, è la risposta definita all'annoso quesito.

Alcuni interrogativi mettono in crisi l'essere umano. Uno non esistenziale dà comunque il "la" a lunghissime discussioni tra amici e parenti. Che ognuno di noi faccia almeno tre docce a settimana è risaputo. La domanda annosa è: qual è l'orario migliore per insaponarsi? Molti rispondono: "Al mattino", ma altrettanti: "Di sera". D'altronde, se ci si reca al lavoro alle 9:00, è bene lavarsi anche per eliminare il sudore generato durante la notte. Al contempo, dopo una lunga giornata fuori casa, esposti allo smog e alla sudorazione facile, una doccia prima di mettersi a letto farebbe comodo.

Un medico molto seguito su TikTok, Jason Singh, ha dato la sua risposta all'interrogativo di cui sopra, sperando di mettere la parola "fine" al dibattito. "Sono un medico e vi dico se sia meglio fare la doccia di sera o al mattino. Iniziamo citando un dato. Uno studio realizzato da Each Night afferma che oltre il 50% delle persone intervistate preferisce la doccia al mattino, mentre solo il 34% opta per la sera. I restanti hanno risposto che entrambi gli orari vano bene e che la adattano in bese alla propria routine". Il medico ha poi analizzato pregi e difetti di entrambe le tipologie di doccia.

La doccia: meglio di sera o al mattino? Risponde il medico

"Ci sono tre benefici derivanti dal fare la doccia di sera. Una doccia calda stimola la produzione di melatonina, che è un ormone che favorisce il sonno. Appena ti asciughi, il corpo passa alla temperatura normale. Queste due azioni, insieme, portano a un sonno migliore. Inoltre una lavata serale ti aiuta a rimuovere tutta la sporcizia che accumuli in una giornata: smog, sudore e altri odori misteriosi. Lavandoti, eviti di sporcare il tuo lettto e far proliferare germi e batteri tra le lenzuola e il materasso. Infine se hai la pelle sensibile, fare la doccia di sera aiuta a idratarla, prevenendo anche l'acne".

Il medico ha risposto alla domanda del secolo: meglio la doccia al mattino o di sera?
Il medico ha risposto alla domanda del secolo: meglio la doccia al mattino o di sera?

Alla luce di tutto ciò, la doccia calda al mattino potrebbe farti sentire più stanco nel corso della giornata, proprio perché si è generata melatonina, l'ormone del sonno. "Al contrario, una doccia fredda al mattino è una sorta di caffè naturale, perché ti permette di svegliarti prima e ha grossi benefici per la pelle". Insomma, fare la doccia di sera ha più benefici rispetto a quella mattutina. Il medico, in generale, consiglia anche di adattare l'orario alle proprie abitudini. "Se sei una persona attiva durante il giorno, la doccia serale è più pratica. Se ti svegli spesso sudato, è bene fare la doccia al mattino. In generale quella notturna ha più benefici, quella mattutina solo uno: ti senti più pulito".

@drjaysonisfresh

More debatable than pineapple on pizza

♬ original sound - Dr. Jason Singh

LEGGI ANCHE: Doccia, il bagnoschiuma c'è ancora ma non esce? È inutile agitare la bottiglia: il metodo infallibile

Lascia un commento