Annuncia di trasferirsi in un resort tutto incluso in Turchia perché è "meno caro" rispetto alla sua città

Un ragazzo ha fatto sapere di volersi trasferire in un resort tutto compreso in Turchia. Il motivo? Banalmente, è più conveniente, lato economico, rispetto ad affittare un appartamento nella sua città, con tutte le spese varie ed eventuali.

Siamo reduci (e forse ci troviamo ancora) da un periodo molto complesso per l'economia mondiale. L'invasione russa in Ucraina ha dato il "la" a una serie di aumenti dei prezzi di moltissimi beni e servizi. Quando l'inflazione cresce, inevitabilmente, lo stesso fanno i canoni d'affitto. In tutte le grandi città italiane ed europee i prezzi per fittare una stanza singola, un monolocale o un appartamento intero sono molto più alti rispetto al 2021. C'entra anche la ripresa del turismo, che ha portato sempre più proprietari di immobili a scegliere la destinazione turistica. Inflazione unita a scarsità di case disponibili scatenano la tempesta perfetta. È possibile che vivere in un hotel tutto incluso costi meno rispetto a un normale appartamento?

28 notti, dal 2 al 29 aprile 2024, costano 938 sterline in un resort tutto incluso in Turchia.
28 notti, dal 2 al 29 aprile 2024, costano 938 sterline in un resort tutto incluso in Turchia.

Se consideriamo alcune città molto care, la risposta è sì. Josh Kerr è un ragazzo originario di Manchester, nota città inglese nel centro della più grande delle isole britanniche. Il giovane vive in un appratamento in pieno centro a Manchester, che gli costa 950 sterline al mese, l'equivalente di oltre 1.100€. In un video, mostra come esiste una soluzione più economica e meno 'stressante'. A suo dire, per dormire 28 notti in un resort "tutto incluso" in Turchia avrebbe speso 938 sterline (12 in meno rispetto al suo appartamento) e - sorpresa - il volo da Manchester era incluso nel prezzo. L'albergo di lusso in questione si chiama "Xoria Deluxe Resort" e si trova nella regione turca dell'Anatolia.

Un resort tutto incluso in Turchia costa meno di un mese di affitto a Manchester

Nel video, il giovane inquadra ciò che vede dall'esterno della sua finestra: è l'ennesima giornata di pioggia con cielo grigio a Manchester. Dal 2 aprile al 1° maggio, in Turchia, avrebbe goduto di un clima totalmente diverso. Dettaglio fondamentale: nelle 932 sterline mensili sono incluse: colazione, pranzo, cena, snack e alcuni drink. Visto che l'inflazione nel Regno Unito èperfino più alta che in Italia, la spesa mensile per il cibo (al centro di Manchester) rappresenta un extra non da poco. Chiaramente Manchester non è l'unica città europea ad avere a che fare con gli aumenti dei canoni d'affitto. Un monolocale a oltre 1.000€ in una zona centrale non è una rarità anche in città come Milano o Roma.

@joshkerr0

HOW IS THIS POSSIBLE!? Yet again I ask myself why am I still in England? Its literally cheaper to live in a 5 star resort than it is to live in Manchester… #fyp

♬ original sound - Josh Kerr

Nei commenti al video di Josh Kerr, molte persone ammettono che l'idea di trasferirsi in Turchia non è solo sua. "Io lavoro da remoto, potrei letteralmente farlo domani", scrive un utente. Altri fanno notare che quel prezzo è valido per il mese di aprile, mentre in altissima stagione (luglio e agosto) sarà difficile trovare un resort tutto incluso per 28 notti alla stessa cifra. C'è anche chi assicura che i resort "tutto incluso" sono "piacevoli per i primi 6-7 giorni", ma alla lunga diventano "noiosi". Altri sottolineano che tra gli anziani è piuttosto comune vivere a bordo di una nave da crociera, per una cifra leggermente più alta di quella che spenderebbero per l'affitto di un normale appartamento, aggiungendo le spese per il sostentamento.

LEGGI ANCHE: Vanno sulla crociera più economica del mondo: "Meglio di quello che pensavamo"

Lascia un commento