La fidanzata lo lasciò perché era "povero", qualche anno dopo si vendica con questo striscione

Un uomo, alcuni anni fa, è stato lasciato dalla sua (ex) fidanzata perché lui lo riteneva "povero". Come ci insegna la saggezza popolare, ride bene chi ride ultimo e la vendetta è un piatto che va servito freddo. Oggi quell'uomo ha potuto vendicarsi con uno striscione, dietro cui c'è una storia interessante.

Chi non è ipocrita sa bene che una donna, nella scelta del partner, dà grossa importanza all'aspetto economico. Un uomo ricco avrà la preferenza su un pariestetico di ceto medio-basso. D'altronde, l'esperienza ci insegna che per un imprenditore di successo o uno sportivo che guadagna milioni di euro l'anno non è difficile trovare una donna. Chiaramente ne esistono tante che reputano secondario il conto in banca, ma - mettendo da parte l'ipocrisia - è indubbio che una donna non disdegni un uomo che possa soddisfare tutte le sue richieste.

I motivi della fine di una relazione sono molteplici. Dai tradimenti alla perdita di desiderio, passando per problemi economici. La storia odierna parla di vendetta e riscatto. A quanto pare, un uomo è stato lasciato dalla sua ex fidanzata perché "povero". Anziché disperarsi e maledire l'intero genere femminile, il soggetto in questione - a quanto pare - si è rimboccato le maniche e ha aperto un ristorante. Proprio così: per l'esattezza è un barbecue coreano in una città australiana. Si sa, per aprire un'attività c'è bisogno di investire varie migliaia di euro, soprattutto se si tratta di un ristorante con griglie sofisticate e un arredamento moderno.

La vendetta dell'uomo lasciato dalla fidanzata perché "troppo povero"

La foto è diventata virale su Reddit. Ci troviamo nella città di Caroline Springs, sobborgo di Melburne, in Australia. Qui, tra pochi giorni aprirà un nuovo ristorante di BBQ coreano, che si chiamerà "Chingu Korean". Il proprietario è un uomo che, alcuni anni fa, sarebbe stato lasciato alla fidanzata perché povero. L'imprenditore ha fatto preparare un enorme striscione che ha affisso sopra la porta d'ingresso del ristorante, che recita: "Ehi Sophia, mi hai lasciato perché ero povero. Ora ho i soldi per aprire un ristorante di barbecue coreano. Ti sei pentita adesso?". Ecco la foto che ha fatto scatenare il popolo di Reddit:

La vendetta dell'uomo contro la sua ex, che lo avrebbe lasciato perché "povero"
La vendetta dell'uomo contro la sua ex, che lo avrebbe lasciato perché "povero"

Chiaramente molti vorrebbero sapere chi sia Sophia e se abbia davvero lasciato il gestore del ristorante perché non abbastanza ricco. "La vendetta è un piatto che va servito in un ristorante di barbecue coreano", scherza un utente. Un altro non approva: "Poco rancoroso il tizio. A me sembra una scelta triste e dimostra che non l'ha superata davvero". C'è chi la prende più seriamente: "Il successo è la miglior vendetta". Non manca chi mette in dubbio la veridicità della storia finita con Sophia: "Questa è una mossa pubblicitaria. Non esiste alcuna Sophia. Voleva ricevere attenzione e ci è riuscito". Anche altri sostengono tesi identiche, affermando che nell'epoca dei social una foto del genere dà pubblicità gratuita all'attività commerciale.

LEGGI ANCHE: La vendetta dell'ex: lui la lascia, lei gli dà una lezione memorabile durante il matrimonio con la nuova compagna

Lascia un commento