Se potessi dirti addio convince, ma i fan non perdonano questi due errori: "Fa diventare rossi"

La prima puntata di Se potessi dirti addio, nuova fiction con Gabriel Garko e Anna Safroncik, ha convinto molti telespettatori, ma altri non hanno particolarmente apprezzato due dettagli in particolare. Scopriamo di cosa si tratta.

Il momento più atteso da molti amanti delle fiction Mediaset è, finalmente, arrivato: ieri sera, su Canale 5, è, infatti, andata in onda la prima puntata della nuova fiction con Gabriel Garko e Anna Safroncik, intitolata 'Se potessi dirti addio'. I fan attendevano tantissimo l'inizio di questa fiction, perché i due protagonisti hanno fatto la storia delle fiction Mediaset, interpretando i ruoli dei protagonisti in diverse serie di Canale 5, famosissime tra gli Duemila e Duemiladieci.

Lui, ad esempio, è stato il protagonista di serie del calibro de 'Il peccato e la vergogna' e 'L'onore e il rispetto', mentre lei è indimenticabile per la serie 'Le tre rose di Eva', grande successo targato Mediaset. È naturale, dunque, che l'attesa per questa fiction, diretta dai coniugi Simona Izzo e Ricky Tognazzi, fosse attesissima. La trama, poi, ha interessato tutti: si tratta, infatti, della storia di una neuropsichiatra, Elena Astolfi, interpretata da Anna Safroncik, che cerca di aiutare Marcello De Angelis, interpretato da Gabriel Garko, a recuperare la memoria, che ha perso dopo un tentativo di suicidio.

Se potessi dirti addio: i commenti dei fan sui social

La fiction ha convinto molti telespettatori, che l'hanno trovata facile da seguire e coinvolgente. Leggendo i commenti degli utenti social, soprattutto sul social X - Twitter, vediamo molti commenti positivi ed entusiasti. Ci sono, però, due cose che non hanno convinto i telespettatori. Una, riguarda la distribuzione del budget: "Il budget tutto speso per le location extralusso, però in compenso hanno risparmiato per i vestiti di Garko", ha scritto, ad esempio, un utente, notando come la spesa non sia stata distribuita in maniera equa. Un altro difetto, notato da altri utenti, riguarda la sceneggiatura, che molti hanno trovato 'elementare'. "È così elementare e no sense che fa diventare rossi", ha scritto, ad esempio, un utente.

se-potessi-dirti-addio-commenti-tutti-i-commenti
I commenti dei fan sul social Twitter - X.

Un altro, invece, ha notato che la sceneggiatura sembra ancora ferma ai primi anni Duemila, mentre altri hanno notato alcune 'cose strane'. "L'orologio trovato rotto dopo un anno, così come i post-it del marito sul pc", ha notato un'altra telespettatrice, che non ha compreso bene questi dettagli. Tutto sommato, però, molti hanno promosso la prima puntata della fiction, almeno con la sufficienza. "Tensione alta dall'inizio alla fine, storia boom, e scorre veloce con pochissime scene "morte". Cast ottimo. Izzo-Tognazzi una garanzia", ha scritto un altro utente. Mancano altre due puntate alla fine della serie: siamo curiosi di sapere come continuerà!

LEGGI ANCHE>>>Ascolti Tv 29 marzo, esordio 'Se potessi dirti addio' con Garko e Safroncik: top o flop?

Lascia un commento