Tortellini di pasta sfoglia, l'antipasto perfetto per la Pasqua: la gustosa ricetta di Rossella in Padella

Se volete un'idea per un antipasto da realizzare per il pranzo di Pasqua o di Pasquetta, potreste provare la ricetta di Rossella in Padella: dei gustosissimi tortellini di pasta sfoglia, da cuocere in forno.

Tradizionalmente, i tortellini sono un tipo di pasta all'uovo. Tra i formati di pasta all'uovo più famosi, i tortellini sono tipici della cucina bolognese e modenese, e quindi dell'Emilia-Romagna, e vengono accompagnati, solitamente, dal brodo, ma possono essere realizzati anche con il ragù alla bolognese. I tortellini in brodo sono un piatto tipico delle festività, e possono essere scelti come primo piatto, anche per il pranzo di Pasqua. La ricetta di cui vi parliamo in questo articolo, però, non è un primo piatto.

Rossella Cosentino, chef conosciuta per la pagina social Rossella in Padella, ha, infatti, proposto un antipasto molto gustoso, per il pranzo di Pasqua, che ricorda i tortellini, ma non segue la stessa preparazione. Si tratta, infatti, dei tortellini di pasta sfoglia, che possono essere farciti in vari modi diversi. Rossella in Padella, ad esempio, consiglia di farcirli con il pesto di pistacchi e mortadella, o con il pesto di basilico e scamorza. Potete, però, scegliere la farcitura che più vi piace.

Tortellini di pasta sfoglia: Rossella in Padella suggerisce una ricetta perfetta per un antipasto del pranzo di Pasqua o Pasquetta

Iniziamo dagli ingredienti. Avrete bisogno di una pasta sfoglia rettangolare, 60 grammi di mortadella, qualche cucchiaio di pesto di pistacchi, 40 grammi di scamorza a pezzetti, qualche cucchiaio di pesto di basilico e due uova, per spennellare. Prendete un bel foglio di pasta sfoglia, e ritagliate nove quadrati. I bordi dovranno essere spennellati con uovo sbattuto. Al centro, invece, dovrete mettere un cucchiaio di pesto di pistacchi e due pezzetti di mortadella, o un cucchiaio di pesto di basilico e un cubetto di scamorza. Richiudete a triangolo, e sigillate bene i bordi con una forchetta. Poi, ripiegate come dei tortellini.

preparazione-tortellini-rossella-in-padella-pasqua-pasta-sfoglia-fasi-ricetta
Le fasi della preparazione della ricetta dei tortellini di pasta sfoglia. (Fonte: Instagram - @rossellainpadella).

Ripetete lo stesso procedimento con tutti e nove i quadratini, scegliendo quale farcitura vi aggrada di più. Quando avrete completato, mettete i tortellini sulla teglia, ricoperta con della carta forno, poi spennellateli con l'uovo sbattuto, e cuoceteli. Dovrete infornarli, in particolare, a 190°C, per 15 minuti circa. Al termine dei 15 minuti, potrete impiattare e gustare. Siamo sicuri che apprezzerete moltissimo questo piatto. Ricordatevi, altresì, che potrete farcirli come volete, quindi sbizzarritevi! Farete, in ogni caso, una splendida figura con i vostri commensali, perché avrete realizzato l'antipasto di Pasqua perfetto!

LEGGI ANCHE>>>Pastiera napoletana di Pasqua, la ricetta di Benedetta Rossi: facile e deliziosa

Lascia un commento