Rimangono chiusi fuori dalla casa vacanze a mezzanotte: "La risposta di Airbnb è stata inaccettabile"

Una donna, madre di famiglia, ha pubblicato un video virale su TikTok, in cui sostiene di essere rimasta fuori dalla casa vacanze prenotata su Airbnb. La risposta della piattaforma alla sua richiesta di supporto è stata definita "inaccettabile".

Airbnb e piattaforme simili hanno letteralmente rivoluzionato il mondo del turismo. Come ogni sito che vanta milioni di utenti iscritti e decine di migliaia di host, gli imprevisti di tanto in tanto sono inevitabili. A volte i colpevoli sono gli ospiti, che danneggiano e si rifiutano di pagare; altre volte la colpa è degli host, che vengono meno ad alcuni obblighi. Un caso clamoroso con protagonista un host di Airbnb è diventato virale su TikTok. A raccontarlo è una donna americana di nome Gina, registrata come @ginaadouglas. La donna sostiene di essere tornata alla casa vacanze (in una città non precisata della Florida) poco dopo le 10:30, per scoprire di non poterci entrare.

Il codice a quattro cifre per entrare in casa attraverso una porta automatica, semplicemente, non funzionava. Malgrado numerose chiamate al padrone di casa, quest'ultimo non ha mai risposto. Poco dopo le 11, dunque, la donna ha chiamato l'assistenza di Airbnb. L'operatrice ha suggerito loro di "andare in un bar nell'attesa" e nel frattempo la piattaforma avrebbe rimborsato 50 dollari. "Una risposta inaccettabile. Era mezzanotte quando li ho chiamati. Mi dici solo di andare in un bar per mangiare qualcosa e di aspettare il rimborso? Siete impazziti tutti?", è lo sfogo dell'autrice del video sul momento.

Rimane chiusa fuori dalla casa vacanze con la sua famiglia, Airbnb li 'aiuta' così

Com'è andata a finire? La buona notizia è che la famiglia è riuscita a dormire in una stanza d'albergo, ovviamente pagata da Airbnb. "Ci hanno risolto il problema, ma è successo dopo l'una di notte", ha dichiarato Gina. Insomma, dopo l'iniziale risposta discutibile, la piattaforma ha trovato una soluzione più che accettabile per l'immediato. Il problema più grande è che molti oggetti personali erano ancora nella casa vacanze e l'host continuava a non rispondere alle telefonate, anche il mattino seguente. "Non potevamo neppure andare in spiaggia, non avevamo i vestiti adatti".

Nel primo video, la ragazza spiega di essere rimasta fuori casa perché il codice per aprire la porta non funzionava più
Nel primo video, la ragazza spiega di essere rimasta fuori casa perché il codice per aprire la porta non funzionava più

Nel frattempo, Airbnb ha fornito a Gina e la sua famiglia la possibilità di dormire in un'altra struttura poco lontana (diversa da quella della notte precedente) per il resto della loro vacanza. La donna e il suo partner hanno preso una decisione drastica: rientrare nella casa vacanze iniziale ed entrare nella loro stanza tramite una finestra per recuperare i loro bagagli. Rischioso ma efficace. "Sono grata che mi abbiano rimborsato e mi abbiano pagato il soggiorno in un'altra proprietà, ma la nostra vacanza è stata comunque rovinata. Abbiamo dormito in tre case diverse nel giro di tre notti e credo sia inaccettabile". Nei primi video, Gina minacciava di denunciare "tutti", salvo poi dirsi soddisfatta per il fatto che Airbnb, quantomeno, si fosse impegnata per trovare una sistemazione sicura, visto che la colpa della porta che non si apriva non era certamente della piattaforma.

@ginaadouglas

They finally put us in a hotel 3 hours later 😩 Airbnb then blew it for the year!! @airbnb #viralvideo #foryou #florida #viraltiktok #fypシ

♬ original sound - Keeping Up W/The Pierce's 🖤

LEGGI ANCHE: "Gli ospiti del mio Airbnb hanno abbandonato qui il loro cane, con un biglietto in cui spiegano perché"

Lascia un commento