Donna paga la spesa a una donna bisognosa, lei la ringrazia con una strana offerta: "Ho rifiutato subito"

Una tiktoker ha dichiarato di aver fatto la spesa per una donna povera e bisognosa; quest'ultima l'ha ringraziata con un'offerta parecchio sospetta, che l'autrice del video assicura di aver "rifiutato all'istante".

Le persone dotate di un animo gentile e di un conto in banca che garantisce una vita tranquilla, quando possono, fanno benficenza. Che si tratti di dare qualche spicciolo ai mendicanti sui marciapiedi o di un'offerta a un'associazione che aiuta gli ultimi, sono soldi ben spesi. A questa categoria appartiene una donna registrata su TikTok come @allisonmarie2134. Proprio in un video diventato virale sulla piattaforma cinese, l'utente ha spiegato di aver acquistato la spesa a una donna bisognosa. Tutto è iniziato con un incontro casuale: "Ero al supermercato, quando una donna molto ben vestita mi ha chiesto aiuto, perché non aveva i soldi per acquistare beni di prima necessità. Ho accettato di pagarle del pane, dell'acqua potabile e dei pomodori".

"Siamo andate alla cassa insieme - spiega la donna - lei ha posizionato gli articoli e ho pagato tutto di tasca mia. Mio marito e miei figli erano dietro di me". Fin qui, nulla di clamoroso o di particolarmente strano. Subito dopo, però, è successo qualcosa di inaspettato. "Dal nulla, è comparsa una donna, che sosteneva di essere la sorella della tizia che ho aiutato. Per ringraziarmi di quel gesto, voleva darmi un paio di AirPod Pro". Per chi non lo sapesse, sono gli auricolari senza fili della Apple, che costano alcune centinaia di euro. La tiktoker assicura di averle subito detto di no, ma l'altra donna "ha insitito molto", arrivando a proporle di fare la spesa anche per lei. A quel punto, è intervenuto anche il marito dell'autrice del video, dicendole che non avrebbero pagato un'altra spesa. La donna, non contenta, ha proposto di dare le costose cuffie al figlio della coppia.

Paga la spesa al supermercato a una donna bisognosa, lei le fa una strana offerta

Per risolvere in fretta la questione, il marito di Allison, alla fine, ha pagato la spesa anche alla presunta sorella. Apparentemente soddisfatta, la donna è subito uscita dal supemercato con le buste (e le cuffie), per non farsi vedere più. Nella parte finale del video, Allison fa sapere che loro figlio non si è lamentato affatto per quel rifiuto. Tutt'altro: "Mio figlio ha detto che abbiamo fatto la cosa giusta a non accettare gli AirPods. Queste auricolari hanno un sistema di tracciamento attivo 24 ore su 24". Il video ha già superato il primo milione di visualizzazioni.

Nel video, Allison spiega di aver pagato la spesa a una donna bisognosa e che quest'ultima abbia insistito per darle un paio di cuffie della Apple.
Nel video, Allison spiega di aver pagato la spesa a una donna bisognosa e che quest'ultima abbia insistito per darle un paio di cuffie della Apple.

Nei commenti, molte persone assicurano di aver assistito a qualcosa di simile: "È successo anche a me! Nel parcheggio di un supermercato, una donna voleva per forza darmi un paio di queste cuffie. Mio figlio ha iniziato a piangere, le ho chiesto di lasciarmi in pace e lei se n'è andata. Nello stesso parcheggio, un'altra donna faceva la stessa cosa". Le opzioni sono due: una è che quelle cuffie fossero rubate e che la donna volesse sbarazzarsene il prima possibile. La seconda, più plausibile, è che sia una sofisticata truffa, per scoprire dove abita la coppia e, probabilmente, recarsi a casa loro per compiere un furto o qualcosa di più inquietante.

@allisonmarie2134

Generating awareness. Be careful out there!! #airpods #humantraffickingawareness #apple #awareness

♬ Spooky, quiet, scary atmosphere piano songs - Skittlegirl Sound

LEGGI ANCHE: Va al supermercato in Cina e rimane sbigottita dal prezzo delle fragole: "La frutta è carissima"

Lascia un commento